Video
Tabellini Live
Mandello Lario - ABC Cantù 78 - 52 Parziali 29-12, 46-29, 63-36

Mandello Lario : Radaelli Stefano 28, Crippa Michele 19, Paduano Simone 8, Papa Niang Ibrahim 6, Ratti Andrea 6, Allevi Alessandro 5, Marrazzo Giacomo 5, Motta Riccardo 1, Balatti Daniele 0, Crippa Giuseppe 0, De Gregorio Thomas 0, Lafranconi Samuele 0, All. Tocalli Federico, vici Triboli M./Spreafico G.
ABC Cantù :   Moscatelli Pietro 11, Tarallo Gabriele 10, Elli Stefano 7, Terragni Pietro 7, Brembilla Davide 4, Maduka Ebuka 4, Tosetti Carlo 4, Borsani Guglielmo 3, Redaelli Filippo 2, Milici Simone 0, Trombetta Luca 0, Ndubuisi 0, All. Costacurta Mattia, vici Pozzoli G./Poletto R.

Inizio davvero in salita per il Team ABC, che non riescono a entrare nel ritmo partita, a differenza dei padroni di casa che volano subito 20-2. Alla fine della prima frazione, i giovani biancorossi cominciano a trovare la giusta quadra dal punto di vista fisico e mentale, cucendo lo svantaggio fino al -10.
Nel secondo periodo, però, Mandello reagisce immediatamente e, canestro dopo canestro, ricaccia i canturini sempre più indietro, fino al 78-52 finale.

October 16, 2021

Giovanile Civatese - Pall. Concorezzo ASD 85 - 56 Parziali 21-17, 47-33, 68-47

Giovanile Civatese :   Rotta Riccardo 26, Castagna Francesco 13, Castagna Daniele 9, Maver Andrea 9, Castelnovo Gioele 8, Capovilla Paolo 7, Negri Alessandro 7, Castelletti Matteo 4, Galli Daniele 2, Brusadelli Alessandro 0, Castelletti Stefano 0, Frigerio Stefano 0, All. Brusadelli Marco, vice Aldeghi Umberto
Pall. Concorezzo ASD :   Pironato Gabriele 17, Zani Simone 13, Romani Gabriele 10, Parolini Giacomo 5, Mariani Matteo 4, Galimberti Federico 3, Longo Filippo 2, Marconi Riccardo 2, All. Zizzi Alessandro, Vici Villa P./Robustelli P.

L’Edilcasa strappa la sua prima vittoria del campionato sul campo casalingo.
L’Edilcasa parte un po’ contratta in difesa e non riesce a prendere vantaggio grazie ai punti di Concorezzo. Con il  secondo quarto cambia la storia chiude le maglie in difesa e sfruttando il contropiede guadagna vantaggio grazie a un ottima prestazione di Rotta(26 punti per lui).
Gli ultimi  due quarti passano senza niente di particolare con la civatese sempre in vantaggio con uno scarto di 20 punti.

Coach Aldeghi:
“Siamo partiti un po’ contratti in difesa.Sul fine del secondo  quarto abbiamo stretto le maglie e abbiamo sfruttato al meglio i contro piedi.Sono soddisfatto anche se c’è ancora da lavorare in difesa”

October 16, 2021

C Silver - Provvedimenti disciplinari - Terza giornata di andata

VERDE 1
CASALMAGGIORE ammenda di Euro 60.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri [art. 27,4b RG]

VERDE 2
NIENTE

GIALLO 1
A|X Armani Exchange Olimpia Milano ammonizione per mancanza, rilevante irregolarità o guasto delle attrezzature obbligatorie [art. 40,1a RG] Sirena 24'' non funzionante

GIALLO 2
591 ALESSANDRO MARIO DE TOMASI (CERRO MAGGIORE) II Ass. ALESSANDRO MARIO DE TOMASI squalifica tesserato per 2 gare per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri [art. 33,1/1b RG reiterato, a fine partita] 591 AIRONI ROBBIO FLUIDOTECNICA ammonizione per violazione delle norme relative alle caratteristiche del campo di gioco, sopravvenute rispetto alla omologazione dello stesso campo [art. 38,1d RG] assenza di passaggio protetto tra campo di gioco e spogliatoi 593 DARIO MOALLI (ARCADIS CORSICO) DARIO MOALLI squalifica tesserato per 4 gare per non aver immediatamente abbandonato il terreno di gioco, dopo essere stato espulso e per proteste avverso decisioni arbitrali e per comportamenti non regolamentari espressi platealmente e/o in modo violento, posti in essere da tesserati durante lo svolgimento di una gara e per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri [art. 36 RG,art. 32,1a RG,art. 35,1c RG tirava un calcio violento al cubo dei cambi; una volta giunto in spogliatoio, lanciava oggetti,art. 33,1/1b RG comportamenti reiterati e plateali] 593 NICHOLAS ANELLI (ARCADIS CORSICO) NICHOLAS ANELLI squalifica tesserato per 2 gare per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri [art. 33,1/1b RG reiterato, a fine partita]

BLU 1
647 U.S. MARNATESE TAP TECH ammenda di Euro 75.00 per presenza nel campo di gioco di persone non autorizzate o non iscritte a referto [art. 38,1g RG] Presenza di persone non ammesse in area spogliatoi 647 B. VENEGONO Cares Impianti srl ammenda di Euro 75.00 per presenza nel campo di gioco di persone non autorizzate o non iscritte a referto [art. 38,1g RG] Presenza di persone non ammesse in area spogliatoi 647 U.S. MARNATESE TAP TECH Squalifica campo di gioco 1 giornata commutata con ammenda di Euro 250.00 per invasione del campo di gioco, commessa da individuo isolato [art. 29,3A RG, art. 17 RG] 647 MARCO SANTAMBROGIO (B. VENEGONO Cares Impianti srl) SANTAMBROGIO MARCO inibizione determinata dal 12/10/2021 al 19/10/2021 per comportamenti non regolamentari espressi platealmente e/o in modo violento, posti in essere da tesserati durante lo svolgimento di una gara e per proteste avverso decisioni arbitrali [art. 35,1c RG accedeva al campo di gioco, in area spogliatoi, senza averne titolo,art. 32,1a RG] 648 NICOLO' CAMPANALE (PALL. CASTRONNO) NICOLO' CAMPANALE deplorazione per proteste avverso decisioni arbitrali con conseguente espulsione [art. 32,3 RG]

BLU 2
NIENTE 

October 14, 2021

Excelsior Bergamo - Italcontrol Villasanta 69 - 71 Parziali 21-17, 36-36, 54-51

Excelsior Bergamo :   Aristolao Matteo 19, Tonsi Tommaso 16, Ondei Davide 7, Biagini alessandro 6, Adami Jurij 5, Locatelli Filippo 4, Rovetta Gabriele 4, Arrigoni Alessandro 3, Casanova Paolo 3, Agazzi Filippo 2, Spila Simone 0, Ghisleni A. 0, All. Blasizza Marco, vice Paganelli Roberto
Italcontrol Villasanta :  Leggiero Michele 16, Pirotta Stefano 14, Morse Demerik 13, Castiglioni Julian 12, Marchisio Alessandro 5, Monguzzi Francesco 3, Moscatelli Marco 3, Mungiovì Massimiliano 3, Urso Andrea 2, Carpineti Giorgio 0, Dallavalle Daniele 0, Bettoschi n, All. Bonfio Andrea, vice Merlo Alberto

Bergamo¬ – Vittoria tutta biancoblu! Il primo quarto non parte bene per i ragazzi di Coach Bonfio che subiscono subito un parziale di 13 a 2. Nella seconda frazione di gioco si gira l’inerzia della partita grazie a delle splendide azioni difensive e finalizzando buoni contropiedi. Ottima la prestazione del giovane Pirotta. I biancoblu riescono ad andare negli spogliatoi all’intervallo sul 36 pari.
Nel terzo quarto aumenta l’intensità, i biancoblu cercano di scappare, ma i bergamaschi si rifanno subito sotto.
Nell’ultimo quarto si segna moltissimo, ottima la prestazione di Mungiovì e Castiglioni nella gestione d’esperienza degli ultimi palloni. 
La sirena suona sul 69 a 71, vittoria biancoblu conquistata e strappata pallone dopo pallone.
“Sono molto contento della prova dei ragazzi. Abbiamo saputo gestire bene il finale, quando ogni pallone contava moltissimo - commenta coach Bonfio – Ora dobbiamo portare l’entusiasmo di questa vittoria anche nelle prossime partite!”

October 11, 2021

ABC Cantù - Morbegno 70 56 - 44 Parziali 11-9, 21-24, 36-34

Team ABC Gorla Cantù: Terragni 11, Borsani 3, Redaelli 6, Tosetti 2, Elli 5, Moscatelli 10, Milici 5, Clerici, Brembilla 10, Trombetta, Maduka 4. All. Costacurta, Vice All. Borghi, Poletto.
Pezzini Morbegno: Del Barba A., Salvadori, Biavaschi 12, Gottari 10, Del Barba D., Manni 10, Broggi 3, Eerikinharju 9, Folzani, Pontiggia. All. Ronconi, Vice All. Cao.


Arriva la prima vittoria per i ragazzi di Coach Costacurta anche nel campionato senior: dopo una partita piena di rimonte e controsorpassi, infatti, il Gorla riesce a superare Morbegno, portandosi a casa i primi due punti della stagione.
Avvio di partita sul filo dell’equilibrio al Toto Caimi: Gottari apre le danze con un’occasione da 2+1, Brembilla segna il primo canestro per i suoi, poi Moscatelli infila prima un contropiede innescato da Elli e poi un canestro da sotto; ancora Gottari in fade-away avvicina i suoi sul 6-5 di metà frazione. Maduka appoggia al ferro la tripla sbagliata di Moscatelli, Gottari non sbaglia dal pitturato, Eerikinharju porta in momentaneo vantaggio i suoi, ma la tripla di Elli consegna il parziale nelle mani dei biancorossi (11-9).
All’inizio della seconda frazione, Biavaschi risponde a Redaelli, che poi fa 1/2 ai liberi; Manni appoggia a canestro il -1 esterno, quindi Moscatelli dal pitturato e Broggi e Eerikinharju dalla lunetta rimettono i giochi sul pari e patta (16-16 al 16’). Al Team ABC serve la mano calda di Moscatelli per rimpinguare il tabellino, ma Biavaschi è pronto a scattare in contropiede; Morbegno spinge con Eerikinharju e Broggi, Tosetti consegna a canestro l’assist millimetrico di Milici, Brembilla realizza solo uno dei due liberi a disposizione mentre Gottari sfruta a pieno il suo turno dalla linea della carità, mandando tutti negli spogliatoi con la Pezzini avanti 21-24.
Si riparte con il contropiede di Redaelli e l’appoggio al ferro di Brembilla per il sorpasso interno; Manni segna da sotto, Maduka replica immediatamente dall’altra parte del campo, ma i turni in lunetta di Manni determinano nuovamente il sorpasso ospite (28-30 al 25’). Manni e Biavaschi allungano per i giallo-neri, i quattro punti di Terragni riportano il Team ABC sul -2, quindi il rimbalzo offensivo con canestro conquistato da Milici significa ancora una volta pareggio (34-34 al 29’). Il canestro di Terragni allo scadere fissa quindi il punteggio sul 36-34 al 30’.
Il tap-in di Elli è l’atto iniziale della frazione conclusiva; Terragni, Eerikinharju e Milici si sfidano a suon di bombe, poi le due compagini rimangono a secco per parecchi minuti, fino a quando la tripla di Biavaschi sblocca la situazione al 36’ (44-40). Brembilla sfrutta appieno l’occasione ai liberi, Gottari fa 1/2, poi ancora Brembilla allunga dalla lunetta per il +7 interno. Sul finale, il canestro di Terragni, il contropiede di Redaelli e il tiro dalla distanza di Borsani chiudono definitivamente i giochi, con il Team ABC che porta a casa il suo primo referto rosa con il punteggio di 56-44.

October 11, 2021

Giovanile Civatese - ASD Basket Nibionno 59 - 61 Parziali 8-15, 30-25, 42-42


Giovanile Civatese :   Panzeri Fabio 17, Castagna Daniele 15, Castagna Fabio 6, Castelnovo Gioele 6, Galli Daniele 6, Rotta Riccardo 4, Brusadelli Alessandro 3, Castelletti Matteo 1, Negri Alessandro 1, Capovilla Paolo 0, Frigerio Stefano 0, Maver Andrea 0, All. Brusadelli Marco, vice Aldeghi Umberto
ASD Basket Nibionno :   Brambilla Davide Adelio 13, Moltrasio Aronne 13, Bonfanti Jacopo 12, Massenzana Elia 8, Borghesi Alessandro 6, Gaddi Michele 4, Carsana Erick 3, Scollo Davide 2, Mariani Simone 0, Ziano Simone 0, Colombo Diego ne, Panzeri Edoardo ne, All. Bertolini Paolo, vice  De Lazzari Roberto

Partita simile alla scorsa con vercurago: nel primo tempo Civate gioca bene ma non riescono ad entrare i tiri. Mentre Nibionno concretizza le occasioni in una partita a basso punteggio. Nel recupero Civate riesce a trovare qualche canestro continuando a giocare una buona pallacanestro e conclude sul 30 a 25. Ancora una volta rientro dagli spogliatoi la Civate Subisce un parziale finendo sotto di 10.Da quel momento è un lento recupero sino ad impattare in parità a circa quattro minuti dalla fine.La partita a quel punto è punto a punto e si gioca sul filo dei tiri liberi con Nibionno  brava a sfruttare i tiri dalla lunetta.

Commento del coach: “Per due partite abbiamo avuto un calo vistoso alla ripresa. In generale atleticamente siamo ancora sotto e si vede che la squadra ha bisogno di rodare tanto. Lo sapevamo il campionato è lungo e arriveremo in condizione”

October 09, 2021

Basket Ome 01 - Italcontrol Villasanta 64 - 49 Parziali 17-15, 33-20, 51-41

Basket Ome 01 :   Bianchi claudio 13, Perazzi Davide 12, Valenti Alberto 12, Giovanelli Matteo 7, Coppi Carlo 6, Nava Francesco 6, Pasini Valentino 4, Asamoah Benjamin 2, Santi Giovanni 2, Merlin Giovanni 0, Mobio Ivan 0, Olivieri Alessandro 0, All. Baltieri Mirko, vice Rossi Pietro
Italcontrol Villasanta :   Leggiero Michele 18, Monguzzi Francesco 8, Castiglioni Julian 7, Pirrotta Stefano 5, Marchisio Alessandro 4, Morse Demerik 4, Urso Andrea 3, Carpineti Giorgio 0, Dallavalle Daniele 0, Moscatelli Marco 0, Rinaldi 0, Mungiovì Massimiliano ne, All. Bonfio Andrea, vice Merlo Alberto

Brescia – La partita si apre subito con un parziale di 10 a 2 per i padroni di casa. I biancoblu faticano a contrastare l’aggressività e la forza fisica degli avversari e nei primi minuti di gioco sono costretti a subire.
Prese le misure, i ragazzi di coach Bonfio giocano e lottano su entrambi i lati del campo. Il punteggio alla seconda sirena segna un +3 per OME Basket, ma Villasanta è in partita.
Negli ultimi 20 minuti di gioco entrano in scena l’esperienza e la fisicità dei bresciani. I biancoblu non riescono a finalizzare in attacco e sono costretti più volte a mandare in lunetta gli avversari per cercare di contrastarli soprattutto sotto canestro.
La partita finisce sul 64 a 59. “Una sconfitta contro una squadra molto forte. Ma abbiamo saputo mostrare anche in questa occasione il nostro potenziale e il nostro valore”, commenta coach Bonfio.
Ora testa al prossimo match contro Excelsior Bergamo, di nuovo in trasferta.

October 04, 2021

A soli 48 ore dall’esordio in campionato la CAFFE’ AGOSTANI OLGINATE firma il contratto con Biram BAPARAPE’ che da un mese era aggregato alla squadra di Coach Cilio.

A soli 48 ore dall’esordio in campionato la CAFFE’ AGOSTANI OLGINATE  firma il contratto con Biram BAPARAPE’ che da un mese era aggregato alla squadra di Coach Cilio.

Innesto importante che completa il roster e soprattutto, dopo le prove convincenti di precampionato, Biram andra’ a ricoprire il ruolo di guardia mettendo a disposizione tuta la sua intensita’ difensiva abbinata a tanta atleticita’ senza dimenticare le folate offensive anche in fase realizzative.
Baparapè, guardia classe 1997, nato a Desio e cresciuto cestisticamente a Cantu – Progetto Giovani con cui ha vinto lo scudetto Under 20 nel 2016 ha avuto l’opportunita di essere inserito nel roster della serie A gia’ nella stagione 2014-2015 e 2016-2017 e successivamente dal 2019 al 2021, stagione in cui colleziona cinque apparizioni in campo nella massima serie.
Nella stagione 2017-2018 e’ stato in forza all’USE Basket Empoli in Serie B (4.6 punti di media in 21 gare.
Copiate il link sul vostro browse e potrete conoscere meglio chi e’ Biram apprezzandolo anche per chi e’ fuori dal campo:
https://www.bball-evolution.com/news/353510002182/due-parole-con-biram-baparap-egrave
Il commento di Biram: “Sono molto contento di aver trovato un accordo con la Caffe’ Agostani Olginate, conoscevo già Coach Manuel perché mi ha allenato in qualche occasione durante il mio percorso giovanile e anche qualche componente della squadra, quindi non è stato difficile per me ambientarmi. Il gruppo è giovane e con molta voglia di lavorare e fare bene. Sarà una stagione difficile visti i roster delle altre squadre ma sono sicuro che ci toglieremo moltissime soddisfazioni perché non abbiamo niente in meno di nessuno, anzi!”

Benvenuto BIRAM
   
Il CUORE NPO BATTE SEMPRE FORTE FORTE”
Addetto Stampa

October 02, 2021

Aurora Desio - ABC Cantù 84 - 57 Parziali 23-14, 42-28, 58-43

Aurora Desio :  Gozo Loris 17, Nasini Pietro 13, Radice Matteo 10, Brambilla Alessandro 9, Carcano Nicolò 9, Tamani Kemda G. 8, Barbieri Andrea 6, Rossi Simone 5, Gianoli Alessandro 4, Piarchak Uladzislau 3, Giboni Gabriele 0, Toffanin Matteo 0, All. Cassina Gabriele, vice Longoni Andrea
ABC Cantù :  Brembilla Davide 13, Elli Stefano 13, Moscatelli Tommaso 8, Terragni Pietro 6, Redaelli Filippo 5, Borsani Guglielmo 3, Tosetti Carlo 3, Greppi Riccardo 2, Maduka Ebuka 2, Trombetta Luca 2, Chiappa Federico 0, Milici Simone 0, All. Costacurta Mattia, vici Pozzoli G./Poletto R.

Cominciano bene i ragazzi di Coach Costacurta che, dopo il primo impatto con i canestri di Barbieri, trovano il pronto riscatto trascinati da Moscatelli e Brembilla. La combo Elli-Terragni consente a Cantù di volare sul +6, ma i padroni di casa non ci stanno, e infilano un break di 11-0 che li riporta 17-12 all’8’. Brembilla interrompe il digiuno dei canturini con un canestro da sotto, ma il suo quasi omonimo è pronto dall’altra parte del campo per sganciare una bomba terribile, immediatamente imitato da Nasini che allunga sul 23-14 di fine primo quarto.

La seconda frazione si apre con i 3 punti di Rossi e con la tripla di Moscatelli; Gozo segna da sotto, Brembilla replica dalla distanza, ma l’Aurora rimane costantemente in vantaggio grazie a Brambilla che, dall’arco, sigla il canestro del 31-20 interno al 15’. Elli si butta dentro per ridare coraggio ai suoi, poi appoggia a canestro l’assist di Brembilla per il -7 esterno (31-24). Desio non vuole assolutamente farsi riprendere, e sfruttando la mano calda di Tamani Kemda, Gianoli e Radice, rimette il turbo portandosi nuovamente a distanza di sicurezza (38-24 al 18’). Gianoli e Gozo proseguono il loro lavoro di allontanamento, Moscatelli fa 1/2 dalla lunetta, quindi Tosetti sulla sirena manda tutti negli spogliatoi sul parziale di 42-28.

Si riparte con la bomba insaccata da Terragni e il canestro in arresto e tiro di Gozo, che poi raddoppia con un tiro dalla distanza perfettamente assestato. Radice non sbaglia dall’area, Gozo appoggia al ferro un assist al millimetro, Elli ribatte dall’arco per il 51-34 di metà periodo. Tamani Kemda sfrutta il giro in lunetta, Redaelli replica dalla distanza, Elli fa 2/2 ai liberi, poi Redaelli capitalizza il contropiede per infilare il canestro del -12 esterno (53-41 al 29’). Negli ultimi secondi, la tripla di Radice e i liberi di Tamani Kemda ridanno respiro all’Aurora, prima che il canestro dal pitturato di Trombetta fissi il punteggio sul 58-43 al termine del terzo periodo.

Brembilla inaugura gli ultimi 10’, poi 7 punti consecutivi di Carcano fanno volare i padroni di casa. Maduka non sbaglia in penetrazione, Piarchak infila un’altra bomba devastante, quindi Nasini dalla distanza fa correre veloce Desio sul +25 quando mancano 6’ al termine. A questo punto, i ragazzi del Team ABC mollano completamente la presa, lasciando che Desio faccia il suo gioco senza bastoni tra le ruote, fino all’84-57 finale.

October 02, 2021

Basket Vercurago - Giovanile Civatese 77 - 69 Parziali 20-20, 39-44, 63-53

Primi due quarti dopo un inizio forte di Vercurago  l’Edilcasa Civatese riesce a controllare Restando sempre sul +5 barra +7 fino all’intervallo. Però Vercurago riesce a rimanere in contatto grazie ai rimbalzi offensivi. Alla ripresa subito due triple di Vercurago ribaltano il vantaggio e la civatese si trova in difficoltà. Vercurago continua la sua azione e si porta sul +10. Da quel punto Civate cambia registro in difesa e riesci a rientrare più volte sul -2. Nel quarto quarto riesci anche ad andare in vantaggio 66-62
Vercurago ribalta col tiro da fuori e Civate non ho più la forza di recuperare.


Commento del coach:
“Siamo andati oltre le previsioni riuscendo a rimanere in partita contro una squadra forte… C’è mancato il canestro nel momento topico ma, nonostante ci sia molto da lavorare, la strada imboccata è quello giusta”

Basket Vercurago : Pozzi Lorenzo 19, Albenga Alessandro 14, Butta Simone 13, Cazzaniga Matteo 11, Lomasto Marco 10, Garota Giacomo 9, Figini Simone 1, Gnecchi Davide 0, Grilli Andrea 0, Redaelli Federico 0, Rusconi Gabriele 0, Motta 0, All. Motta Gianluca, vice Ciceri Alessandro
Giovanile Civatese : Castagna Daniele 25, Rotta Riccardo 15, Galli Daniele 9, Panzeri Fabio 7, Capovilla Paolo 4, Castagna Fabio 3, Frigerio Stefano 3, Maver Andrea 3, Bosso Pierpaolo 0, Brusadelli Alessandro 0, Castelletti Matteo 0, All. Brusadelli Marco, vice Aldeghi Umberto

October 02, 2021

Guarda tutte le foto del Derby  Nuova Pall. Olginate - Bergamo Basket

Copyright 2010 canecaccia.com
All Rights Reserved