LIVE - risultati parziali, finali e tabellini

Serie B
Girone B
xxxxx
Serie C Gold
Girone Est
Girone Ovest
Serie C Silver
Girone A
Girone B
Girone C
D Lombardia
Girone A   -   Girone B
Girone C   -   Girone D
Girone E   -   Girone F
xxx
xxx
CANALE CANECACCIA2
xxx inizio live ore xxxx
xxx
xxx
CANALE CANECACCIA1
xxx inizio live ore xxxx
xxx
xxx
CANALE CANECACCIA1
xxx inizio live ore xxxx
xxxx
xxxx
CANALE BAGNARA1948
xxx inizio live ore xxxx
Si conclude la campagna acquisti/cessioni del Basket Lonate

Si conclude la campagna acquisti/cessioni del Basket Lonate

Si chiude con un colpo a sorpresa il mercato del GS Basket Lonate Pozzolo che ingaggia per la prossima stagione sportiva 20/21 il centro Oscar Aceti.

Il lungo ex Saronno, Cermenate e nell'ultima stagione alla Nervianese, ha accettato le proposte del Ds biancorosso e sarà così il pivot titolare della formazione di coach Corbella. Con questa mossa il club del presidente Dalla Longa rilancia le proprie ambizioni di alta classifica anche per l’anno prossimo, anche dopo la conferma di gran parte della rosa e in attesa di riavere verso la fine del 2020 anche Toia (un grande in bocca al lupo a Stefano per l’imminente operazione)

Benvenuto ad Oscar nella famiglia del Basket Lonate!
canecaccia.com

14/07/2020 07:29

BERGAMO AGGIUNGE SIMONE VECERINA AL PROPRIO ROSTER

BERGAMO AGGIUNGE SIMONE VECERINA AL PROPRIO ROSTER

Bergamo Basket 2014 accoglie in maglia giallonera Simone Vecerina, giocatore classe 1999 proveniente dalla Pallacanestro Crema. Vecerina è il quarto esterno a disposizione di coach Calvani: un atleta duttile, che nonostante la giovane età ha alle spalle tre solide stagioni in Serie B. Cresciuto nelle giovanili dell’Olimpia Milano (esordisce in prima squadra nel campionato 2015/2016), Vecerina gioca la prima stagione da senior a Bernareggio, in C Gold, nel 2016/2017. Conquistata la promozione in Serie B, anche l’anno successivo è nelle fila dei Reds (6.4 punti in 30 gare giocate); passa poi a Vigevano nel campionato 2018/2019, dove viaggia a 6.7 punti in 36 partite disputate, e si trasferisce a Crema nella scorsa stagione, dove – prima dello stop dei campionati – mette insieme 9 punti in 24 minuti di media sul parquet.
“Innanzitutto voglio ringraziare il coach e la società che hanno creduto in me. Non vedo l’ora di iniziare e conoscere i miei nuovi compagni di squadra.”, queste le prime parole di Vecerina da giallonero.
Il commento di coach Calvani: “Simone è un giocatore che – pur essendo abbastanza giovane – ha già maturato minutaggi importanti in Serie B, quindi è pronto per stare in campo. Ovviamente la categoria è diversa, dovrà dimostrare la fiducia che Bergamo gli ha dato con il lavoro settimanale, per continuare il processo di maturazione.”
CONTATTI:
VITTORIO MILESI - UFFICIOSTAMPA@BB14.IT
canecaccia.com

12/07/2020 17:41

Ufficiale l'arrivo a Sustinente di Alessandro Tosi

Ufficiale l'arrivo a Sustinente di Alessandro Tosi

Il Basket Sustinente è lieto di annunciare che Alessandro Tosi, ala classe 2000 di 2 metri di altezza, sarà un giocatore della società del Presidente Carlo Ramaschi nella stagione 2020-2021.
Cresciuto nelle giovanili di Curtatone, società con la quale ha disputato anche l’ultimo campionato di C Silver, Alessandro nella scorsa stagione ha avuto modo di svolgere svariati allenamenti con Pallacanestro Mantovana, dimostrando il suo talento ed i i suoi ampi margini di crescita. Situazione che non potrà che essere alimentata da un riferimento importante, rappresentato dallo staff tecnico formato da coach Purrone e dagli assistenti allentatori Squassabia e Ferrari, che agevolerà il ragazzo a trovare la sua dimensione tecnica ed agonistica definitiva, puntando ad un alto livello a cui può legittimamente aspirare.
Il Basket Sustinente dà il benvenuto ad Alessandro nella convinzione che possa rivelarsi un tassello importante del progetto “Academy” e nello sviluppo dei talenti del nostro territorio (ma non solo) che Sustinente, in collaborazione con Pallacanestro Mantovana, ha intrapreso, e che sarà ribadito dalla squadra ancora “all under” che disputerà la Serie CGold nella stagione 2020-2021.

Ufficio Stampa
Wildcom Italia per Sesa Basket Sustinente
canecaccia.com

12/07/2020 17:09

BT PIZZIGHETTONE - It’s time to play: bentornato Francesco Belloni!

BT PIZZIGHETTONE - It’s time to play: bentornato Francesco Belloni!

Il Basket Team 1995 Pizzighettone è lieto di annunciare di aver raggiunto un accordo di durata biennale con Francesco Belloni.
Si tratta di un ritorno per il play classe 1994, formatosi cestisticamente nella sua Annicco dove ha mosso i primi passi con il minibasket per poi passare nel settore giovanile biancoblu; qui lo ricordiamo tra i protagonisti di ottime annate, tra cui la splendida stagione con l’Under15 eccellenza e lo storico campionato Under17 Open, giocato insieme a Luca Casali e Corrado Bertuzzi, conclusosi con l’accesso alle final four regionali.
Da lì per Francesco si sono aperte le porte della Vanoli Basket Cremona, con cui è arrivato ad assaggiare il parquet della Serie A sotto la guida di coach Luigi Gresta, prima di passare in Serie B a Costa Volpino, dove è rimasto per quattro stagioni lavorando con coach Giubertoni, per poi vivere l’ultimo triennio ricco di soddisfazioni in maglia Juvi Cremona.
“Francesco ha bisogno di poche presentazioni, nell’ambiente cremonese è molto conosciuto” sorride coach Giubertoni “per me è un gradito ritorno perché l’ho allenato per quattro stagioni sia da under che da senior, in questa categoria può coprire ad alto livello almeno due ruoli. Ci aspettiamo che ci faccia fare un ulteriore salto di qualità e che si prenda responsabilità anche dal punto di vista realizzativo visto che le capacità le ha; in difesa l’ho utilizzato spesso come specialista sui migliori terminali avversari e se l’è sempre cavata alla grande.
Dal punto di vista tecnico è un giocatore a 360°, può essere determinante in attacco, sa difendere e può giocare sia da play che da guardia mentre dal punto di vista tattico ha già lavorato con me quindi sa cosa lo aspetta: oggettivamente è un ottimo acquisto”.
canecaccia.com

12/07/2020 17:06

BASKET GORLE – In queste settimane si sta definendo quella che sarà la rosa che affronterà il campionato di C Silver.

BASKET GORLE – In queste settimane si sta definendo quella che sarà la rosa che affronterà il campionato di C Silver.

Nel reparto guardie confermatissimi i veterani Montagnosi (nella foto) e Zambelli, mentre il giovane Frosio per motivi di studio (Erasmus) non inizierà il campionato con la squadra.
Il nuovo innesto è il DAVIDE MILESI, playmaker classe 2002, che dopo l’esperienza tra Armani Jeans (dove ha avuto l’onore di essere convocato anche alle partite di serie A) e Bernareggio, ritorna a Gorle con la voglia di diventare protagonista anche tra i senior.
Tra le ali, per il terzo anno consecutivo, il partenopeo Cannavale vestirà la maglia biancoverde al suo fianco l’atletico Badoni continuerà il percorso di crescita dell’anno appena trascorso.
Nel reparto lunghi, capitan Locatelli metterà anima e corpo sul parquet con lui ci sarà il nuovo innesto CLAUDIO GOTTI, ala forte classe ’91, 202 cm. Claudio si forma nel settore giovanile della Bluorobica Bergamo, per poi militare per anni in DNB, DNC. Gli ultimi 2 anni è stato protagonista della promozione dell’Olimpia Lumezzane dalla C Silver alla G Gold. Siamo certi che porterà a Gorle leadership e mentalità vincente.
Al loro fianco un altro piacevole ritorno, ALEX CARRARA, classe 2001, che conclusasi l’esperienza con la BB14 ritornerà a Gorle.
Saranno da valutare le posizioni dei preziosissimi giovani Michele Milesi, Paolo Savoldi e Diaby Moussa in base al regolamento per il doppio utilizzo dei giocatori tra C Silver e II Divisione; mentre il talentuoso Boccafurni, nonostante le pressioni della dirigenza, deve ancora valutare la sua presenza in base agli impegni lavorativi.

Infine una menzione particolare deve esser fatta per l’addio al basket giocati di CRISTIANO MASPER. Vederlo giocare in questi anni è stato un onore, non possiamo che augurargli il meglio nella sua nuova avventura da direttore sportivo!

Nei prossimi giorni seguiranno sicuramenti aggiornamenti di mercato, la dirigenza sta ancora lavorando per rendere la rosa ancora più competitiva, e affrontare al meglio il campionato.
canecaccia.com

12/07/2020 07:31

BASKET VERDELLO - Nel segno della continuità, nonostante l’attuale incertezza che regna nel nostro ambiente, l’annata sportiva 2020/2021 che si appresta ad affrontare il Basket Verdello.

BASKET VERDELLO - Nel segno della continuità, nonostante l’attuale incertezza che regna nel nostro ambiente, l’annata sportiva 2020/2021 che si appresta ad affrontare il Basket Verdello.

Confermato per la 6^ stagione consecutiva lo staff tecnico composto da Marco Cornolti (nella foto) e Beppe Zanini, coadiuvato dal dirigente Richard Lorenzi e dal preparatore fisico Angelo Maiullari, si è proceduto con le conferme degli atleti che hanno ben figurato nella positiva annata conclusa anzitempo a fine febbraio: stiamo parlando dei playmaker Matteo Brambilla, Matteo Ravanelli e Tommaso Poloni (classe ’98), delle guardie/ali Ernesto Brambilla, Niccolò Boschi (’03), Alessio Dogadi (’00), Nicola Gibellini e Stefano Quartana, e della pattuglia lunghi guidata dal capitano Attilio Corna, ossia Federico Contessi (’01), Marco Milanesi, Stefano Milanesi e Daniele Nisoli.
Non farà parte del roster 2020/2021 l’ala under Riccardo Lazzaretti, il quale ha deciso di scendere di categoria tornando alla vicina Spirano causa impegni lavorativi. Discorso a parte – invece – merita uno dei grandi protagonisti delle ultime stagioni di Serie D: Luca Gualandris ha infatti deciso di trasferirsi fuori provincia per motivi familiari, il tutto unito ai recenti problemi fisici che gli avevano impedito di giocare le partite dello scorso girone di ritorno; le porte del Palazzetto di via Andreoletti per lui resteranno sempre aperte, e infatti l’idea del Basket Verdello – d’accordo con “Guala” – è proprio quella di coinvolgerlo in allenamenti e (chi può saperlo) nelle partite ogni qualvolta tornerà in terra bergamasca.
Parliamo ora di nuovi innesti, che andranno proprio a rimpiazzare gli “arrivederci” di cui abbiamo appena parlato: il primo a confermare la propria presenza è stato FRANCESCO BACIS, esterno classe 2002 nato e cresciuto nel settore giovanile di Verdello, nelle scorse stagioni impegnato in campionati Eccellenza con Bluorobica Bergamo, con la quale si è messo in mostra nell’ultimo campionato di C Silver. Nelle scorse settimane si è aggiunto anche LUCA MONZIO COMPAGNONI, ala del 1996 proveniente dalla Promozione del Lussana Bergamo, realtà nella quale ha militato negli ultimi anni causa impegni universitari, dopo aver svolto importanti stagioni in Serie C all’XXL Bergamo tra il 2014 ed il 2018. Ad entrambi un grande “benvenuto” da parte del Presidente Valerio Rovaris, entusiasta di aver inserito all’interno della propria squadra atleti giovani e con comprovate qualità tecniche e morali.
Ultimi ma non meno importanti gli sparring partner di lusso che da una o più stagioni alzano notevolmente la qualità dei nostri allenamenti: Giorgio Allegrini, Damiano Belloli, Emilio Cortinovis e Andrea Finazzi, i quali – compatibilmente con gli impegni lavorativi e/o di studio – daranno il proprio prezioso contributo ai nostri colori per un altro anno.
L’inizio dell’attività 2020/2021 è ovviamente tutto da definire, ma possiamo dire di essere pronti e carichi per affrontare al meglio una nuova stagione in Serie D.
canecaccia.com

11/07/2020 14:01

Nuova stagione insieme per Giorgio Piunti ed Urania Milano.

Nuova stagione insieme per Giorgio Piunti ed Urania Milano.

Rinnovo contrattuale per il centro marchigiano ormai beniamino della tifoseria rossoblu dopo le due splendide annate con i Wildcats, culminati con la promozione nel 2019 e con un brillante settimo posto lo scorso anno, chiuso dal lungo ascolano con 6,4 punti ad uscita in un ruolo da sesto uomo extralusso oltre che da leader vocale in panchina.
Piunti entusiasta di ricominciare che ci racconta: “Sono molto felice del rinnovo con Urania, da sempre c’è un ottimo feeling sia con lo staff tecnico che con la società. L’anno scorso ci siamo tolti tante soddisfazioni e, sul più bello, l’emergenza Covid ci ha fatto chiudere in anticipo il campionato. Un senso d’incompiuta che mi da ancora più energia e carica, per provare a fare ancora meglio nella stagione in arrivo”.
Giorgio Piunti #2... YOUR PLACE TO BE!
Ufficio Stampa Urania Basket Milano
canecaccia.com

11/07/2020 13:55

BT PIZZEGHETTONE - Palla al centro: benvenuto Andrea Bassani, primo volto nuovo in maglia biancoblu

BT PIZZEGHETTONE - Palla al centro: benvenuto Andrea Bassani, primo volto nuovo in maglia biancoblu

L’obiettivo è sempre stato quello di provare a migliorarsi anno dopo anno ed è in quest’ottica che il Basket Team 1995 Pizzighettone è felice di annunciare l’accordo per la stagione 2020/2021 con Andrea Bassani.
Centro classe 1989, 200cm, Andrea si è formato cestisticamente in quel di Calolziocorte, ha indossato le maglie di Lecco, Saronno ed ancora Calolziocorte tra serie B e serie C prima di approdare ad Olginate, squadra con cui ha conquistato la promozione in serie B a suon di doppie doppie.
Dopo un anno in cui ha ben figurato nella serie cadetta, viaggiando quasi sempre in doppia cifra e mettendo in mostra tutte le sue doti sia offensive che difensive, ecco il passaggio a Milano3 Basiglio con cui ha disputato due stagioni scintillanti, risultando uno dei lunghi più incisivi del campionato.
“Andrea non ha chiaramente bisogno di presentazioni” esordisce coach Giubertoni “il suo curriculum parla da solo, per la categoria è un lusso, è un giocatore che sa muoversi bene in area e negli ultimi anni ha messo su un tiro decisamente affidabile anche da tre punti, il che ci garantisce moltissime soluzioni offensive. È un ragazzo molto intelligente, legge bene le situazioni di gioco e questo per noi è molto importante; forse non è appariscente ma è molto concreto, ha tantissima esperienza sia in C che al piano superiore e questo fa tutta la differenza del mondo, soprattutto quando le partite contano davvero”.
canecaccia.com

11/07/2020 13:51

BT Pizzighettone - Musica maestro: Fabrizio Foti resta in biancoblu

BT Pizzighettone - Musica maestro: Fabrizio Foti resta in biancoblu

Per creare sinfonie non basta solo un gruppo di ottimi musicisti, occorre anche un eccellente direttore d’orchestra ed il Basket Team 1995 Pizzighettone è felice di annunciare che anche per la stagione 2020/2021 la bacchetta magica sarà in mano a Fabrizio Foti.
Sarà dunque la quarta stagione in maglia biancoblu per il folletto milanese, che anno dopo anno, ha consolidato il suo ruolo centrale all’interno del gruppo risultando un fattore importantissimo per la squadra; “Fabrizio è un top player per la categoria” commenta il vice presidente Giannenrico Spoldi “a livello tecnico ha ben pochi rivali nel campionato, siamo davvero orgogliosi che abbia sposato il nostro progetto e più in generale i nostri valori. Ha carisma e leadership da vendere, sa trascinare il gruppo e non si tira indietro quando la palla scotta, è un lottatore nato, le responsabilità non lo spaventano; è una figura importante anche all’interno dello spogliatoio, sa dare il buon esempio e suonare la carica quando serve”.
canecaccia.com

11/07/2020 13:41

BT PIZZIGHETTONE - Un'altra pedina nel nostro scacchiere: Luca sarà ancora biancoblu

BT PIZZIGHETTONE - Un'altra pedina nel nostro scacchiere: Luca sarà ancora biancoblu

Come un bravo architetto progetta un palazzo partendo da fondamenta stabili, così una buona dirigenza costruisce una squadra su basi solide, sicure ed indistruttibili; è quindi con grande piacere che il Basket Team 1995 Pizzighettone comunica che Luca Casali sarà uno dei capisaldi biancoblu anche per la stagione 2020/2021.
Atleta serio e persona di grandissimo spessore morale, Luca è ormai un simbolo rivierasco nonché un ottimo interprete del gioco, come rimarca il team manager Roby Baggi “Luca è un giocatore di altissimo livello, può coprire senza problemi tre ruoli, in difesa è tra i migliori dell’intero campionato, senza dimenticare che quando le partite contano sa prendersi responsabilità pesanti anche nella metà campo offensiva. Siamo tutti molto felici per il suo rinnovo, quest’anno stiamo allestendo una squadra più profonda, con tanti giocatori intercambiabili e questo ci permetterà di controllare i minutaggi evitando di spremere troppo gli atleti; la scorsa stagione Luca ha sofferto tanto perché è stato fermato da una serie di acciacchi fisici che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio, quest’estate non ha mai smesso di allenarsi, sappiamo che ha tanta voglia di rivalsa e noi con lui”.
canecaccia.com

11/07/2020 13:39

BT PIZZIGHETTONE - Anche per Seve c’è Pizzi nel cuore !

BT PIZZIGHETTONE - Anche per Seve c’è Pizzi nel cuore !

Pizzi è sempre stato sinonimo di continuità, di idee, progetti e soprattutto di uomini; è quindi con estrema soddisfazione che il Basket Team 1995 Pizzighettone comunica la prosecuzione del rapporto con Stefano Severgnini.
204 centimetri di talento ed esuberanza, l’Airone di Paderno sarà ancora a disposizione di coach Giubertoni per dare continuità a quanto di buono mostrato nella scorsa stagione in cui è risultato un fattore determinante partendo dalla panchina.
“Il rinnovo del contratto di Seve non è certo una sorpresa” commenta l’assistente Michele Maruti “è un ragazzo cresciuto qui da noi, ormai un punto fermo di questa squadra. È un lottatore nato, non fa mai mancare il suo impegno né in allenamento né in partita; è la nostra ancora difensiva in mezzo all’area ed è fondamentale anche nello spogliatoio per la sua innata capacità di fare gruppo e suonare la carica al momento opportuno”.
canecaccia.com

11/07/2020 13:36

BT PIZZIGHETTONE - Continua il percorso di Dante in biancoblu

BT PIZZIGHETTONE - Continua il percorso di Dante in biancoblu

Il Basket Team 1995 Pizzighettone è lieto di annunciare il rinnovo con Dante Baldrighi; giovane prospetto nato e cresciuto in maglia biancoblu con cui ha fatto tutta la trafila delle giovanili fino ad entrare stabilmente in prima squadra.
Atleta con grandi doti fisiche, Dante sta crescendo costantemente, soprattutto dal punto di vista della mentalità, che lo porta a non risparmiarsi mai in ogni allenamento; “Dante è un concentrato di esplosività e lavoro duro, un uragano di energia sempre con il sorriso sul volto” dice di lui il vice coach Pietro Piazzi “è un ragazzo che ha voglia di spaccare il mondo, non si tira mai indietro di fronte alle sfide ma allo stesso tempo è molto umile ed apprezzato nello spogliatoio. Sono felice di averlo con noi anche quest’anno, certo che sarà pronto a conquistarsi sempre più spazio e minuti in campo”.
canecaccia.com

11/07/2020 13:34

BT PIZZIGHETTONE - Bentornato Nico!

BT PIZZIGHETTONE - Bentornato Nico!

Ci sono legami indissolubili che non possono essere spiegati a parole, perché viaggiano su binari invisibili, sulle frequenze del cuore.
Ci sono legami che sfidano il tempo e le distanze, perché sono semplicemente destinati a non spezzarsi.
È quindi con immensa gioia che il Basket Team 1995 Pizzighettone annuncia il ritorno in biancoblu di Nicolas Pairone.
Indimenticato ed indimenticabile, classe 1987, argentino di nascita ma ormai rivierasco d’adozione, Nico ha vestito la nostra maglia per quattro stagioni e mezza, conquistando la promozione in serie C Gold e regalando gesti tecnici ed atletici pazzeschi che gli sono valsi il soprannome di “AirPairone”.
“Nico non ha ovviamente bisogno di presentazioni” commenta il vice presidente Serafino Parmigiani “è un pezzo della nostra storia, ottimo giocatore ma soprattutto persona meravigliosa. In questi anni la lontananza fisica è sempre stata annullata, ci sentivamo molto spesso, ha mantenuto i legami sia con la dirigenza che con gli ex compagni, è sempre stato il primo ad incitarci, a gioire per le vittorie ed a spronarci nei momenti difficili. Tecnicamente non si discute, ha una mentalità incredibile e sta già lavorando per farsi trovare pronto il giorno del raduno, gli occorrerà un po’ di tempo per ritrovare il ritmo partita come è ovvio e naturale ma siamo fiduciosi perché lo conosciamo; già rivederlo in palestra è una grande gioia , quando farà il suo nuovo esordio in partita sarà davvero emozionante”.
Contestualmente al suo arrivo, la moglie, Camilla Dos Reis Saldanha, per tutti “Camillinha”, ex giocatrice di beach volley ad altissimo livello (campionessa mondiale Under21, due volte campionessa sudamericana e campionessa brasiliana) nonché specialista delle promozioni a livello indoor con le maglie di Porto Recanati, Amandola, Offanengo, Marudo e Gossolengo, entra a far parte dello staff della Libertas Piceleo Volley, affiancando Claudia Salvatori nell’attività del corso S3 ed occupandosi in prima persona dei Progetti Scuola.
Nico e Camillinha, bentornati a casa!! 
canecaccia.com

11/07/2020 13:26

BT PIZZIGHETTONE - C Gold 2020/21 : Bombertuz ancora in biancoblu

BT PIZZIGHETTONE - C Gold 2020/21 : Bombertuz ancora in biancoblu

Ci sono storie che semplicemente sono destinate a durare ed è per questo che il Basket Team Pizzighettone è felice di annunciare il rinnovo del contratto con Corrado Bertuzzi.
Prodotto del nostro vivaio, Corrado è un tiratore puro che negli anni è cresciuto costantemente anche nella metà campo difensiva, risultando un fattore fondamentale nelle rotazioni biancoblu, come conferma il vice coach Andrea Tonani: “Corrado dal punto di vista tecnico è uno specialista del tiro da tre ed è nel pieno della sua maturazione cestistica, per questo per noi rappresenta un’alternativa importante ed affidabile uscendo dalla panchina. In tutti questi anni di militanza con la nostra maglia è diventato un amico sincero, sono felice di allenarlo anche la prossima stagione”.
canecaccia.com

11/07/2020 12:16

SBT TREVIGLIO - Il pacchetto lunghi

SBT TREVIGLIO - Il pacchetto lunghi

Chiudiamo il roster con la presentazione dei nostri lunghi!
Ecco i nostri lunghi per la stagione 2020-2021:

#18 EMANUELE CODEVILLA: nuovo arrivo in casa SBT, anche se sappiamo benissimo cosa avremo da lui! Il lungo trevigliese doc è voglioso di tornare in un gruppo ben conosciuto e collaudato, carichissimo per dimostrare sul campo di poter essere un fattore nel prossimo Campionato di Serie D. Amante del gioco in campo aperto, porta pericolosità vicino a canestro e sulle situazioni di pick and roll, oltre ovviamente alla solita intimidazione difensiva.

#16 MATTEO SCAINI: arrivato poche settimane prima del lockdown, Sky entrerà dalla panchina cercando di accumulare minuti ed esperienza. Il classe 2000 di proprietà Seriana Basket darà fisicità ed intensità vicino a canestro, sia in fase offensiva che difensiva. Caratteristiche tecniche che si sposano perfettamente con quelle di Code!

#12 FRANCESCO RESMINI: inserito nel reparto lunghi, il buon Resmo è da considerare a tutti gli effetti un'ala grande. Il classe 2000, responsabilizzato lo scorso anno, ha risposto con 5.75 pt di media con un high score di 17 punti nell'afferazione casalinga con Tazio Magni Gussola. Può contare su ottimi movimenti spalle a canestro ed è dotato di un ottimo tiro dalla lunga distanza. Seppur non abbia piedi velocissimi, è stato artefice di buonissime prestazioni difensive..

#6 SIMONE TAORMINA: il capitano storico classe 1994 farà parte ancora del nostro roster nonostante gli impegni lavorativi. Come in quest'ultima stagione, il buon Tao cercherà di essere in palestra con noi e si farà trovare pronto all'evenienza. Un lungo atipico capace di colpire dalla lunga distanza, un leader emotivo che spesso gira le partite esattamente come nelle sfida casalinga di questa stagione con Gussola (high score di 7 punti). Porta la sua firma l'importantissima bomba a un minuto dalla sirena finale nell'ultimo colpo interno con Chiari!
canecaccia.com

11/07/2020 12:15

SBT TREVIGLIO - I nostri giovanissimi 4

SBT TREVIGLIO - I nostri giovanissimi 4

Il reparto più verde che abbiamo... Ecco a voi le nostre Ali Grandi!!!
Presentiamo le caselle riempite nello spot di ala grande...

#8 OTTAVIO PIAVANI: arrivato lo scorso anno è stata di sicuro la scommessa più grande fatta dallo staff lanciandolo immediatamente in quintetto. Mezzi atletici importanti uniti a giocate di talento assoluto, peccando un pò di continuità e di affidabilità a livello difensivo nel suo primo anno fra i senior, Otta è un classe 2002 di proprietà su cui puntiamo fortemente! L'ala ex Bluorobica e Leonessa Brescia che ha prodotto 5.27pt di media (high score di 18 punti contro Offanengo) verrà maggiormente responsabilizzato in modo da proseguire il suo percorso di miglioramento.

#3 LORENZO VALLE: un upgrade nel ruolo certamente importante. Di fatto è l'ennesima scommessa del nostro staff tecnico, ma le caratteristiche atletiche e le sue doti tecniche mostrate anche in questi giorni in allenamento ci fanno veramente essere più che ottimisti.. Responsabilizzato nel contesto come il nostro può essere davvero un valore aggiunto! Nel ruolo è di fatto un giocatore atipico con caratteristiche complementari al suo compagno di reparto Piavani.

#0 LUCA COITA: per Coez una conferma studiata ad hoc con lo staff tecnico. Voglioso di restare parte integrante del gruppo nonostante gli impegni universatari che non gli consentiranno una presenza fissa, è stato deciso che il ragazzo classe 98 non verrà tesserato per le partite pur essendo aggiunta importante ed utile in fase d'allenamento. Atteggiamento impeccabile senza farsi mai mancare il sorriso, Luca ha fatto questa preferito di fatto questa possibilità a fronte di qualche richiesta dalla Promozione. Dal canto nostro non possiamo che essere felici di averlo ancora con noi!

#20 MICHELE LOVATO: ultimo nostro ragazzo classe 2004 di interesse che esordirà nel gruppo senior. Nella scorsa stagione ha presenziato in panchina senza esordire nell'ultimo colpo interno con Chiari. Passione infinita per la palla a spicchi, in grande crescita fisica e tecnica, Michy è un'ala mancina dalla mano educata che dovrà lavorare tanto soprattutto difensivamente per essere affidabile anche al piano superiore. Altro progetto individuale importante in ottica futura!
canecaccia.com

11/07/2020 12:12

SBT TREVIGLIO - Altre certezze nel 3!

SBT TREVIGLIO - Altre certezze nel 3!

Continuiamo la presentazione di quella che sarà la futura formazione trevigliese...
Rulli di tamburi ed ecco le attese conferme nel reparto delle ali piccole...

#11 NICOLA PINOTTI: la scorsa stagione è stato responsabilizzato nel ruolo ed è venuto fuori alla grande! L'atleta classe 2001 di Osio Sotto ha prodotto 7,69 pt di media con l'high score di 21 punti nella trasferta post natalizia di Cologno. Centimetri e fisicità, uniti al talento offensivo e la propensione a rimbalzo lo rendono un ottimo under appetito anche nelle categorie superiori. Il buon Pino ha deciso di restare ed ultimare il percorso di crescita con la nostra maglia consapevole di dover migliorare difensivamente oltre che una maggiore continuità nelle prestazioni!

#10 CESARE GRIONI: è il turno del nostro capitano, atteggiamento encomiabile, propensione al lavoro nel rispetto assoluto dello spogliatoio senza farsi mai mancare il sorriso. Cece è stato pedina fondamentale nella costruzione del roster trevigliese da anni. Mago delle scorribande con la sua mano mancina (..a destra un pò meno..), gran difensore anche su atleti più fisici di lui Cece è di fatto un ALL-AROUND utilissimo che lo rendono di fatto uno dei segreti dell'ottimo andamento stagionale delle nostre squadre senior. Confermatissimo e con fascia!

#15 MATTEO GALBIATI: come per Federico Erba, Matteo sarà anche in questa stagione in doppio tesseramento con gli amici della Virtus Arzago. Atleta molto intelligente cestisticamente, ottimo difensore con discrete mani per punire anche dalla lunga distanza, Matte ha bisogno di accumulare esperienza fra i senior prima di essere protagonista assoluto con la nostra formazione. Il classe 2001 nella scorsa stagione ha prodotto 4.18 pt di media in Promozione, con statistiche in forte crescita nell'ultima parte precedente al lockdown.

#22 GIORGIO VITTORI: altro ragazzo annata 2004 del nostro settore giovanile pronto a conoscere l'ambiente della prima squadra. Doti atletiche importanti con caratteristiche da esterno, nella scorsa stagione è stato limitato da numerosi infortuni. Nella speranza che ciò non avvenga di nuovo, siamo consapevoli che il percorso di crescita è ancora molto lungo, ma Giorgio è di fatto uno dei mille progetti individuali della nostra società. Passo dopo passo lo aspettiamo in prima squadra in pianta stabile!
canecaccia.com

11/07/2020 12:10

SBT TREVIGLIO - Le conferme tra le guardie

SBT TREVIGLIO - Le conferme tra le guardie

Ed ecco chi coprirà lo spot di Guardia...
Dopo i playmaker, ecco le guardie che storicamente sono le nostre principali bocche da fuoco!

#4 ROBERTO ERBA: una certezza negli equilibri collaudati di questo gruppo. Se la partita si fa dura e manca a poco alla sirena finale, siamo certi che la palla sarà di sua gestione, che punterà il suo uomo 1vs1 creando il vantaggio spesso decisivo per raggiungere la vittoria! Anche nel corso di questa estate è stato cercato da diverse squadre, ma l'esterno classe 98, salvo chiamate irrinunciabili da categorie superiori, rimarrà in maglia SBT. Lo scorso anno ha prodotto 9.78 pt di media con due season high di 19 punti nell'imprese casalinghe con le prime due della classifica (Chiari e Ombriano).

#9 DAVIDE INVERNIZZI: il sesto uomo di lusso classe 2000 che in molti ci invidiano! Davide è reduce da una stagione maiuiscola: 14.94 pt di media con diverse partite sopra i 20 punti (season high di 26 punti contro i Izano). Tiratore affidabile sia dal palleggio che piazzato, specialista difensivo e maestro nel prendere sfondamenti, l'esterno di Pontirolo con il suo animo battagliero,a tratti fumantino, è stato uno dei punti di forza collaudati della nostra squadra e lo sarà anche nella prossima stagione!

#2 LUCA INVERNIZZI: il mancino classe 98 ha caratteristiche molto simili al fratello Davide. Per lui è stata una stagione in crescita, cosa che ci aspettavamo visto che nell'estate scorsa ha deciso di rimettere le scarpe da basket dopo un periodo di inattività. La sua ultima prestazione con Chiari è stata decisiva, e nella prima giornata di ritorno ha messo a referto ben 16 punti contro la matricola Offanengo. Atteggiamento in palestra pressochè perfetto, siamo certi che si farà trovare pronto dalla panchina sia in fase offensiva che difensiva!

#23 GIACOMO CARPI: farà parte degli Under18 ed assieme ad altri ragazzi girerà nel gruppo senior per cominciare ad assaporare il contesto della prima squadra. Classe 2004 di proprietà del Basket86 Caravaggio, Jack è un esterno mancino in grande crescita sia fisico-atletica che tecnica. Ogni allenamento con la Serie D sarà una tappa importante nel suo processo di miglioramento!
canecaccia.com

11/07/2020 12:08

SBT TREVIGLIO - Ecco i nostri playmaker

SBT TREVIGLIO - Ecco i nostri playmaker

Andiamo a presentare la nostra futura formazione di SERIE D in ordine di ruolo!
Siamo lieti di presentare la formazione che scenderà in campo nel prossimo campionato di Serie D..
Iniziamo dalla cabina di regia!

#21 MARCO MERISIO: il classe 2001 mancino è stato protagonista nell'ultima stagione chiudendo con 6.72pt di media con un high di 17 punti nell'ultima sfida vinta contro la capolista Basket Chiari. Per il ragazzo caravaggino sempre più minuti e sempre più responsabilità per una crescita costante grazie alla sua capacità di accellerare battendo l'uomo creando spesso vantaggi per se e per i compagni!

#7 TOMMASO PIRRONE: è da anni colonna portante dello spogliatoio nonchè anima del gruppo, seppur limitato da alcune trasferte lavorative nella scorsa stagione ha prodotto 2.86pt con un high score di 9 punti nella trasferta persa ad Orzinuovi. Carisma da vendere, di certo non un grande marcatore ma le sue capacità difensive e di comprensione del gioco lo rendono una pedina importante nel nostro scacchiere!

#5 FEDERICO ERBA: altro giovane del nostro settore giovanile in rampa di lancio che anche quest'anno si dividerà fra la nostra formazione e quella di Promozione della Virtus Arzago con cui ha terminato la stagione facendo registrare ben 10.4 pt di media. Con la nostra maglia ricordiamo la prestazione decisiva nel colpo interno con il Basket Ombriano, dove i suoi 5 punti (high score) nell'ultimo quarto son stati assoltamente decisivi!

#1 JACOPO PASSIRANI: il classe 2004 ha già esordito in questa stagione nel match casalingo con Orzinuovi. Nella prossima stagione sarà aggregato alla nostra Serie D nel corso della prestagione e prenderà parte all'occorrenza in fase d'allenamento/partita durante l'anno nonostante la giovane età. Oltre a ciò, ovviamente Jacopo sarà pedina fondamentale nel nostro gruppo Under18!
canecaccia.com

11/07/2020 12:06

La Scuola Basket Treviglio è lieta di comunicare un'altra aggiunta importante al proprio roster senior.

La Scuola Basket Treviglio è lieta di comunicare un'altra aggiunta importante al proprio roster senior.

Si tratta di LORENZO VALLE, ala classe 2000 di 1.92 cm di formazione della Seriana Basket.
Lorenzo è reduce dalla prima esperienza senior in Serie D nel Basket Cologno al Serio, conclusasi anticipatamente con 2.46pt di media in 16 match giocati con un high score di 10 punti nella sfida persa di misura in quel di Sarezzo.
Ecco le parole di coach Raffaele Braga:
"Conosco Lorenzo da molti anni, nelle mie stagioni trascorse in Bluorobica era all'Aurora Trescore ed è stato monitorato in ottica reclutamento per essere uno degli atleti del territorio classe 2000 più interessanti. Pur avendo caratteristiche tecniche da esterno, ha centimetri per il ruolo di ala, atletismo ed una gran voglia per essere un'importante pedina nel nostro roster. Sposa in pieno i canoni dei ragazzi di nostro interesse: giovane, futuribile e con grande voglia di vestire la nostra maglia!"
Lorenzo indosserà la divisa numero 3, e come per Code ha posato con Andrea Cortiana dell'Antica Farmacia successivamente all'allenamento effettuato lunedì sera.
Un grandissimo benvenuto ed in bocca al lupo a Lore!
canecaccia.com

11/07/2020 12:03

La Scuola Basket Treviglio è lieta di annunciare il ritorno all'interno del proprio roster senior per la Stagione 2020-2021 di EMANUELE CODEVILLA!

La Scuola Basket Treviglio è lieta di annunciare il ritorno all'interno del proprio roster senior per la Stagione 2020-2021 di EMANUELE CODEVILLA!

L'ala-centro di 2.03cm, classe 1992 di formazione trevigliese è reduce dall'annata in C Silver con l'ambiziosa formazione della Nuova Pallacanestro Argentia Gorgonzola.
Con la maglia biancoblu ha fatto registrare 4.30 punti di media in 20 match disputati, con high score di 16 punti nella sfida vinta contro la Robur et Fides Somaglia di coach Luca Gamba.
Ecco il commento di coach Raffaele Braga:
"Siamo molto contenti del ritorno di Code! E' da sempre parte importante del gruppo storico all'interno della nostra formazione. E' carico e con le giuste motivazioni dopo una stagione vissuta tra alti e bassi in una categoria superiore. Fra le offerte che ha ricevuto, è stata decisiva nella sua scelta la voglia di tornare a divertirsi con noi in palestra. Sarà un punto di riferimento importante vicino a canestro, inoltre le sue doti atletiche lo rendono da sempre il lungo perfetto per una squadra giovane e da corsa come la nostra."
Un gran bentortato a Code che vestirà la maglia numero 18, consegnata nella seduta d'allenamento di ieri sera al PalaFacchetti da Andrea Cortiana in rappresentanza del nostro main sponsor Antica Farmacia.
canecaccia.com

11/07/2020 12:02

La Scuola Basket Treviglio rende noto che GIACOMO CAGLIANI, centro classe 1999, nella prossima stagione non farà parte della nostra formazione senior che militerà in Serie D.

La Scuola Basket Treviglio rende noto che GIACOMO CAGLIANI, centro classe 1999, nella prossima stagione non farà parte della nostra formazione senior che militerà in Serie D.

A Jack vanno i nostri sentiti ringraziamenti per l'impegno profuso e la massima disponibilità nei confronti dello staff e dell'intero gruppo.
Difendendo la nostra area egregiamente in questo Campionato 2019/2020, il pivot di Trezzano Rosa ha potuto accumulare minuti sul campo ed esperienza che certamente potranno tornare utili nel prossimo futuro qualsiasi maglia vestirà.
Un grande in bocca al lupo Jack!
canecaccia.com

11/07/2020 12:00

ALESSIO FIORAVANTI È IL NUOVO RESP.TECNICO DI BG GIOVANI

ALESSIO FIORAVANTI È IL NUOVO RESP.TECNICO DI BG GIOVANI

Il progetto BG Giovani La Torre, società satellite federale di Bergamo Basket 2014, annuncia l’arrivo di Alessio Fioravanti come nuovo Responsabile Tecnico del Settore Giovanile.
Fioravanti, toscano classe 1983, in possesso della qualifica di Allenatore Nazionale dal 2013, inizia ad allenare nel 2006 nel settore giovanile della Pallacanestro femminile Viareggio. Dopo due annate nel Vela Basket Viareggio e nella Pallacanestro Lucca (dal 2009 al 2011), passa un quadriennio all’USE Basket Empoli, dove ricopre il ruolo di vice allenatore in prima squadra (diventa anche capo allenatore nella stagione 2014/2015) e capo allenatore dell’Under19. Nelle stagioni 2015/2016 e 2016/2017 Fioravanti è capo allenatore a Domodossola in Serie C Gold, dove ottiene la promozione in Serie B nel 2016. Nel 2017/2018 subentra come capo allenatore all’Accademia Pirates Cagliari, sempre in Serie B, mentre negli ultimi due campionati è nominato Responsabile del Settore Giovanile di Palestrina, con la carica di capo allenatore delle formazioni Under15 ed Under16 Eccellenza.
“Sono molto contento di entrare a far parte di questa famiglia, specialmente in ruolo che nella prossima stagione sarà complicato e stimolante, dovuto alla forzata interruzione dell’attività. Dovremo riuscire, tutti insieme, a fare tornare ai ragazzi il divertimento e la spensieratezza nel giocare a basket.”, questo il commento di Fioravanti.
CONTATTI:
VITTORIO MILESI - UFFICIOSTAMPA@BB14.IT
canecaccia.com

11/07/2020 11:54

BASKET GROANE - Habemus roster

La squadra che affronterà il campionato C Silver 2020/21 è pronta. Sostanzialmente è stato confermato il gruppo della passata stagione, raccogliendo la proposta e la volontà  della società di poter continuare il percorso e l’avventura iniziata il settembre scorso e purtroppo interrotta malamente a causa della terribile pandemia che ci ha colpito. Una scelta di cuore quella che è stata raccolta da tutti i ragazzi, accogliendo il messaggio che coach Bocciarelli aveva recentemente rilasciato in un’intervista (Giornale di Seregno-Desio 30/06/2020), auspicando che le loro decisioni mirassero a voler proseguire un cammino che si stava indirizzando bene e avrebbe potuto portare ottimi risultati. Proseguire quindi dove si è interrotto, con un gruppo unito e già ben rodato.
Purtroppo però, secondo le regole Fip, avremmo avuto un roster di 13 giocatori Senior, cosi a malincuore si è dovuto scegliere di liberare 3 ragazzi.
La scelta è ricaduta su Jonathan Mazzola e Roberto Marinoni, mentre Davide Pagani ha deciso di ritirarsi dal basket giocato, dopo una carriera sempre ad alto livello.
A tutti e tre vanno i ringraziamenti di tutta la Società e lo staff per l’apporto e la serietà che hanno dato a Groane. In bocca al lupo per il vostro futuro cestistico e non solo.
Per chiudere completamente il roster si stanno valutando dei ragazzi Under da aggregare alla prima squadra.

Stagione 2020/21 C Silver
Basket Groane: Casadio Filippo (K); Castelli Alessandro; Galasso Riccardo; Galli Fabio; Lanzi Lorenzo;  Aledjou Mohuammed; Olgiati Lorenzo; Sampietro Fabio; Ukaegbu Chris; Bianchi Omar.
canecaccia.com

11/07/2020 11:50

NPO INGAGGIA IL GIOVANE TALENTO “GIOVANNI MARAZZI”

NPO INGAGGIA IL GIOVANE TALENTO “GIOVANNI MARAZZI”

Il talentuoso classe 2002 Giovanni Marazzi, cresciuto nel Progetto Giovanni Cantu’ vestira’ la maglia NPO per proseguire il suo percorso di maturazione ed iniziare l’esperienza tra i senior a soli 18 anni
 
Giovanni Marazzi  Nato il 7/6/2002 – cm 198  - 99 Kg

Marazzi corteggiato da diverse societa’ ha deciso di cogliere al volo l’opportunita’ di giocare in Serie B come sua prima esperienza in campionati senior e lo conferma nella sua dichiarazione: “Olginate sara’ per me una grande opportunita’ per continuare a crescere allenandomi in una squadra di qualita’ ed iniziare ad assaggiare il basket senior in un campionato molto competitivo”

Benvenuto Giovanni.
  
Il CUORE NPO BATTE SEMPRE FORTE FORTE”
canecaccia.com

10/07/2020 12:18

BERGAMO SALUTA MAICOL PANZINI

BERGAMO SALUTA MAICOL PANZINI

Bergamo saluta il Team Manager Maicol Panzini, ringraziandolo per l’ottimo lavoro svolto sempre con grande impegno nella scorsa stagione in giallonero. A Panzini va il riconoscimento di tutta la Società, con i migliori auguri per i suoi progetti futuri.
Le parole di Panzini: "La prossima stagione non sarò più un dirigente di Bergamo per una scelta strettamente personale e professionale. Ringrazio di cuore la BB14 per avermi accolto e dato una grandissima possibilità, i Fò de Co per il grandissimo calore e passione trasmesso alla Società e alla squadra anche dopo 11 sconfitte fila, ma soprattutto un grazie di cuore doveroso va a Gianluca Petronio, perché si è sempre dimostrato fin da subito un grande professionista ma prima ancora un uomo leale e sincero. Detto ciò, Bergamo è la città dove abito e ho messo le mie radici per cui questo legame non si taglierà mai. Tiferò sempre la squadra della mia città! A presto e Mola mai!”
Il saluto della Società affidato alle parole del GM Gianluca Petronio: “Accogliamo con sorpresa ed un po' di dispiacere la richiesta di Maicol di lasciare il nostro gruppo di lavoro. A livello di staff abbiamo condiviso il percorso della scorsa stagione un po' complesso e avaro di risultati, ma molto ricco di intesa e di solidarietà; la sua energia ed empatia hanno davvero aiutato la causa. Maicol, molto cresciuto professionalmente e confermatissimo – come tutti gli altri membri dello staff – arrivato a metà del guado ha però preferito tornare indietro alla riva di partenza e indirizzare diversamente i suoi interessi. Non mi resta che ringraziarlo per l'impegno profuso augurandogli le migliori soddisfazioni personali e professionali.”
CONTATTI:
VITTORIO MILESI - UFFICIOSTAMPA@BB14.IT
canecaccia.com

10/07/2020 12:15

ALTRA CONFERMA PER BERGAMO, MATTEO PARRAVICINI

ALTRA CONFERMA PER BERGAMO, MATTEO PARRAVICINI

Il terzo tassello di Bergamo per la stagione 2020-2021 è Matteo Parravicini. Si tratta di un’altra graditissima conferma per la società presieduta da Massimo Lentsch: il giovane atleta varesino, 19 anni appena compiuti, completa il reparto playmaker dei gialloneri, ricomponendo la coppia già visto lo scorso anno con Ruben Zugno. Nel suo primo campionato di Serie A2, Parravicini – nelle 24 gare disputate tra Supercoppa e regular season – ha viaggiato a 6 punti di media in 18 minuti di utilizzo in campo, ed è stato protagonista di un finale in crescendo.
“Sono molto contento di poter proseguire la mia carriera a Bergamo dove ho trovato un clima fantastico e delle persone altrettanto meravigliose che non vedo l’ora di riabbracciare - esclama sorridente Parravicini. Sono entusiasta di ritrovare coach Calvani e di essere nuovamente a sua disposizione. Voglio ripagare la rinnovata fiducia della Società al meglio e provare a regalare maggiori emozioni rispetto alla stagione scorsa!”
“Il primo principio su cui si basa la ricostruzione del nuovo roster di BB14 è quello delle riconferme e della ricerca di giocatori under futuribili e ambiziosi. Matteo incarna perfettamente i due aspetti. Non abbiamo esitato a ripartire dalle ottime prestazioni della scorsa stagione: la crescita di Matteo e la sicurezza con cui ha saputo tenere il campo sono state evidenti a tutti, il percorso interrotto riprenderà con convinzione e con reciproco slancio ed entusiasmo.”, queste le parole del GM Gianluca Petronio.
CONTATTI:
VITTORIO MILESI - UFFICIOSTAMPA@BB14.IT
canecaccia.com

10/07/2020 12:13

MATTIA DA CAMPO È UN NUOVO GIOCATORE DI BERGAMO

MATTIA DA CAMPO È UN NUOVO GIOCATORE DI BERGAMO

Il primo volto nuovo di Bergamo per la stagione 2020-2021 è quello di Mattia Da Campo. Il ragazzo nativo di Bassano del Grappa, classe 1997, torna in Italia dopo l’esperienza quadriennale in NCAA agli Seattle Redhawks. Da Campo, ala piccola di 198 cm, nel suo anno da Senior ha viaggiato a 6.1 punti e 4.4 rimbalzi in 24 minuti di media in campo; cresciuto nel settore giovanile della Stella Azzurra, ha conquistato lo Scudetto Under19 nella stagione 2014-2105 nonché la tappa italiana dell’Eurolega Under18 nello stesso anno. Nella stagione 2015-2016 – l’ultima passata in patria – è stato protagonista nel terzo posto conquistato nel campionato Under20 (13.8 punti e 5.7 rimbalzi di media nella competizione) ed ha disputato 28 gare nel campionato di Serie B con la prima squadra, risultando il miglior realizzatore dei suoi con 12.1 punti di media.
Gran lavoratore, nonché brillante studente (è laureato in Mathematics alla Seattle University ed è fresco di nomina ad International Student of the Year dallo stesso Ateneo), Da Campo si è fatto apprezzare sul parquet per le doti atletiche, la capacità di difendere su tre ruoli e la grande abnegazione, che incarna perfettamente lo spirito bergamasco del “mola mia”, la quale gli ha permesso di diventare – negli ultimi due anni di College – un titolare fisso dei Redhawks. Con la Nazionale Italiana ha partecipato agli Europei Under20 nel 2017 ed alle Universiadi nel 2019.
“Sono davvero entusiasta di questa opportunità, la prima fuori dal College. La mia decisione è stata influenzata positivamente anche per merito di coach Calvani, di cui tutti mi hanno parlato bene. Non sono mai stato a Bergamo ma so che la città è stupenda; sono prontissimo ad iniziare e a dare il 100% sul parquet.”, queste le prime parole di Da Campo da giallonero.
“Stimo Mattia dai tempi di Stella Azzurra – commenta il vice allenatore Gabriele Grazzini – e ho monitorato i suoi progressi a Seattle. Ho sempre avuto ottimi feedback dai suoi coaches, sia a livello comportamentale che accademico. Non vedo l’ora di aiutarlo ulteriormente a migliorarsi, fiducioso che possa integrarsi al meglio nel nostro sistema ed esprimere le qualità di cui abbiamo bisogno.”
CONTATTI:
VITTORIO MILESI - UFFICIOSTAMPA@BB14.IT
canecaccia.com

08/07/2020 10:18

CESARE CIOCCA È LA LEGGENDA TRA LE LEGGENDE DELLA PANCHINA

CESARE CIOCCA È LA LEGGENDA TRA LE LEGGENDE DELLA PANCHINA

Cesare 'Cece' Ciocca trionfa nel contest lanciato da LNP 'Leggende - Allenatori', che ha coinvolto 19 club di Serie A2 in una sfida virtuale iniziata lo scorso mese di giugno. Nella finalissima Cece ha battuto Gianmarco Pozzecco con un totale di più di 2000 voti, distribuiti sui canali Facebook ed Instagram di Lega Nazionale Pallacanestro.
Dopo essere stato nominato Leggenda di Bergamo, battendo in finale Sandro Dell'Agnello, Cece ha via via passato i turni nel tabellone nazionale. Ripescato per i quarti di finale come uno dei migliori "perdenti", ha sconfitto nell'ordine Piero Bucchi, Lino Lardo e per ultimo Gianmarco Pozzecco, ed ora è "Leggenda tra le Leggende della panchina".
Il commento di un raggiante Cece Ciocca: "Sono felicissimo, devo ammetterlo: non me lo sarei mai aspettato. Questo contest non si basa solo sulle qualità puramente tecniche ma anche, molto, sulle qualità morali di un allenatore. Ringrazio di cuore tutti quelli che mi hanno votato, nella vita vuol dire che le relazioni umane sono importanti, e ciò ha portato a questo tipo di risultato. Per me questa vittoria 'simbolica' ha un valore enorme, soprattutto dopo aver battuto dei veri e propri mostri sacri della panchina."
CONTATTI:
VITTORIO MILESI - UFFICIOSTAMPA@BB14.IT
canecaccia.com

08/07/2020 10:16

RUBEN ZUGNO TRIPLICA: SARÀ ANCORA BERGAMO

RUBEN ZUGNO TRIPLICA: SARÀ ANCORA BERGAMO

Il nuovo corso di Bergamo Basket 2014 riparte da una importante conferma: Ruben Zugno vestirà per la terza stagione consecutiva la canotta giallonera. Il 24enne playmaker siciliano – nella scorsa stagione – ha disputato 27 gare tra Supercoppa e campionato, viaggiando in regular season a 12.5 punti e 4.3 assist di media, secondo miglior passatore del girone Ovest. Il rinnovo di Zugno rappresenta il primo tassello della Bergamo che affronterà il campionato 2020-2021, una pedina di assoluto valore nello scacchiere dei gialloneri.
“Sono veramente contento di poter giocare per questa società e per la città di Bergamo per il terzo anno consecutivo. La presenza di due figure eccellenti come coach Calvani e il GM Petronio sono state fondamentali in questa scelta e non vedo l’ora di poter lavorare ancora con loro e raggiungere insieme i nostri obiettivi giorno dopo giorno. Anche il presidente Lentsch mi ha trasmesso il suo grande entusiasmo e sono sicuro che la prossima stagione sarà speciale e che faremo divertire tutti i tifosi bergamaschi!” questo il pensiero di Zugno subito dopo l’ufficialità della sua conferma in giallonero.
“Sono estremamente felice di questa conferma – dice coach Calvani – Ruben aveva già dimostrato l’anno precedente (2018-2019, ndr) di farsi trovare pronto, in una situazione particolare come quella dei Playoff. Ha lavorato molto bene durante la scorsa stagione e la risposta è arrivata, soprattutto se consideriamo l’ottimo girone di ritorno disputato. Per Bergamo è un vanto potere aver nelle sue fila un playmaker di questa qualità.”
CONTATTI:
VITTORIO MILESI - UFFICIOSTAMPA@BB14.IT
canecaccia.com

07/07/2020 09:45

NPO SCATENATA IL PLAY SARA’ “JACK BLOISE”

NPO SCATENATA IL PLAY SARA’ “JACK BLOISE”

E’ Giacomo Bloise il nuovo  Playmaker dell’ambiziosa NPO MISSOLTINO.IT Jack a 30 anni ha alle spalle 15 anni da professionista  con importanti esperienze in Serie A con Cantu’ dove ha anche debuttato in Eurocup e con Biella dove ha vinto una Coppa Italia.
 
Giacomo Bloise Nato a Erba (Como) il 21/02/1990 – cm 179  - 76 Kg – Play

Giacomo Bloise, playmaker classe ’90 cresciuto nel settore giovanile della Pallacanestro Cantù. Proviene dall’esperienza di Lecco  (13,1 punti, 3,9 assist e 2,9 rimbalzi in 33 minuti di gioco a partita), Bloise ha alle spalle sei  campionati di serie B e due di DNA, oltre a 9 presenze in serie A con Cantù. La sua carriera tra i senior inizia nel 2010-2011 con  Omegna in Dna, dove totalizza 8’ di media in 17 presenze. L’anno successivo passa a Fossombrone in serie B: 13,3 punti in 28’ di impiego medio. Nel 2012-2013 è sempre in B a Montecatini, dove segna 12,1 punti durante la regular season e si qualifica al primo turno playoff. Poi un’altra avventura in Dna, a Biella: segna 5,7 punti e gioca 20’ di media in stagione regolare qualificandosi ai playoff. Nel 2015-2016 approda nella BB14 Bergamo (Serie B) dove arriva in finale in gara 5 con Udine 8,3 punti a partita L’anno successivo Bloise passa a Firenze, dove torna a segnare in doppia cifra (12 punti di media) e gioca nuovamente i playoff (6 punti di media). Nel 2017-2018 indossa la casacca della Robur Varese, di serie B, aumentando il suo score: 17,7 punti durante la regular season e 14,5 durante i playout. Nel 2018-19 e’ protagonista con la maglia di San Vendemiano (TV) con 13,5 punti, 4,5 assist, 3,8 rimbalzi in 32 minuti di media a partita.
Jack si presenta cosi’ al proprio pubblico: “A tre anni mi divertivo a palleggiare col pallone mentre mio papa’ allenava e praticamente sono cresciuto con la palla a spicchi in mano e a 15 anni ho deciso di tradformare la mia passione anche nel mio lavoro. Sono cresciuto a Cantu’ a cui saro’ sempre riconoscente per avermi fatto conoscere la grande platea del basket e con cui ho esordito in Serie A ed in Eurocup avendo la possibilita’ di giocare al fianco di giocatori ex NBA. Ma la piu’ grande soddisfazione e’ stata la vittoria della Coppa Italia con Biella. In queste settimane ho ricevuto diverse proposte ma alla fine ho scelto Olginate per  la Sua progettualita’ e la voglia di consolidarsi tra le societa’ importanti della Serie B e  questo progetto si addice al mio carattere ambizioso di giocatore. Ho sempre giocato in squadre che hanno lottato per i Play Off e mi piacerebbe offrire il mio contributo ad Olginate per raggiungerlo per la sua prima volta. Sara’ un piacere giocare al fianco ad un giocatore cosi’ importante come Andrea Negri e magari riusciremo ad essere una outsider del prossimo campionato”
Benvenuto Jack

Il CUORE NPO BATTE SEMPRE FORTE FORTE”
Addetto Stampa      
canecaccia.com

07/07/2020 09:42

Basketball Gallarate

Incredibile colpo di mercato da parte del Basketball Gallarate che raggiunge un accordo per la prossima stagione sportiva con Alex Acker. L’esterno 37enne ex Cantù, Avellino e Milano e con trascorsi in NBA sarà la punta di diamante della formazione varesina in C Gold.

canecaccia.com

07/07/2020 09:39

FORTITUDO BUSNAGO (C GOLD) EPPUR QUALCOSA SI MUOVE …

FORTITUDO BUSNAGO (C GOLD) EPPUR QUALCOSA SI MUOVE …

Sono già trascorsi ben 4 mesi da quando la Federazione Pallacanestro Italiana, con un comunicato atto a tutelare la salute di ogni atleta professionista e non, dichiarava a causa della pandemia mondiale la conclusione di ogni campionato sul territorio Italiano.
Nonostante le numerose difficoltà del periodo la società non sì è mai arrestata completamente e nelle figure dei propri dirigenti e tecnici ha continuato a lavorare e nel mantenere vivo quel rapporto “umano” tra i propri tesserati e il sodalizio sportivo.
Confrontandosi con gli Organi Nazionali Federali e successivamente seguendo le nuove direttive dettate dagli stessi, tramite call conference, si è giunti ad una riunione nella quale si è deciso di mantenere il titolo sportivo e l’iscrizione al prossimo campionato di serie C Gold.
Il Presidente e gli sponsor hanno confermato il loro impegno anche finanziario con l’obiettivo di continuare a sostenere il progetto sportivo della pallacanestro Fortitudo.
Si è deciso di “buttare il cuore oltre l’ostacolo “.  Spetta ora ai nostri numerosi tifosi dimostrare la medesima volontà affinchè la storia e il progetto della pallacanestro Fortitudo possano avere un futuro.


Prosegue senza sosta il lavoro della dirigenza Fortitudina per assemblare il nuovo rooster per la nuova stagione sportiva 2020/2021.
La società, ha messo segno un primo colpo di mercato grazie alla sinergia collaborativa tra le varie figure del sodalizio sportivo. La Fortitudo Busnago, annuncia con grande soddisfazione che per il prossimo campionato Nazionale di serie C Gold, potrà contare sul prezioso apporto del giovane talentuoso Lecchese Mattia Favalessa.
Play, classe 99, dopo le prime annate giovanili disputate in casa Aurora Desio, si trasferisce nel Team 86 Villasanta  alle porte di Monza, dove disputa le prime tre stagioni in serie D e nella successiva si rende partecipe della cavalcata trionfante che porterà il team Brianzolo in serie C Silver. Al termine della stagione giunge la chiamata del Basket Lecco dove disputerà i successivi due anni nel massimo campionato di serie B.
Anche se pur giovane … Matteo porta alla corte di Galli quel giusto mix tra tecnica e fisicità, intensità e corsa, e  l’entusiasmo/determinazione di un giovane in crescita nel perseguire un obiettivo sportivo della propria carriera. 
Welcome Matteo.


Ulteriore innesto in casa rossobiancoblu con l’arrivo alla corte di coach Galli della ala grande classe 1990 Federico Arioli.

Federico vanta oramai una esperienza pluriventennale sui campi di basket. Nelle ultime due stagioni ha militato nella Pallacanestro Milano 1958. Lo scorso anno prima della “serrata” aveva disputato 12 gare ufficiali viaggiando alla media di 5pts.
Ala Grande, 198 cm di altezza. Giocatore completo. Fisico e reattività ne fanno però anche un buon rimbalzista. Vanta un curriculum di tutto rispetto. Nel bienno 2010/12 Desio lo prelevò giovanissimo dal vivaio di Lissone. Nelle quattro stagioni successive passate nei roster di formazione militanti in C1 quali Palestrina, Gubbio, Voghera e Milanotrè , inframmezzate dall’esperienza di due anni nel settore giovanile della Olimpia Milano, ( maglia con la quale ha potuto assaggiare il profumo della massima serie … ) ha avuto modo di accumulare una vasta esperienza. Nel suo palmares troviamo anche le Finali Nazionali Cadetti Under 16 nel 2006 con Desio battuta solamente in finale dalla Climamio Bologna, ma anche le Finali Nazionali 2008 con la Under 19 di Milano.

Queste le sue prime parole: “Sono molto contento di trovarmi in Fortitudo. Mi è piaciuto sin da subito il progetto che i dirigenti mi avevano sottoposto. Amici ed ex compagni di squadra mi hanno sempre parlato bene di questa società. Sono carico. Non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni e poter tornare ad allenarmi.”
Welcome Federico.


I colori sociali sono il rossobiancoblu, ma la linea è verde, anzi verdissima, in casa Fortitudo.
In “collegio” arriva un nuovo giovane giocatore con alle spalle sia esperienze giovanili d’eccellenza, che minutaggi corposi in ambito senior.
Davide Perego, Pivot di 202 cm, classe 1996 arriva alla corte di Coach Galli dopo che il Covid ne aveva bloccato il passaggio anticipatamente durante la stagione scorsa.
Cresciuto nelle giovanili della Blu Orobica Bergamo, debutta  nei senior con la medesima società disputando nel biennio 2013/2014 due ottime annate in serie C reg. Fisicità e dinamismo ( un pivot atipico … ) ne fanno le armi migliori e si guadagna così sul campo la chiamata del Basket Lecco dove disputerà poi il campionato di serie B Nazionale. Vanta molteplici esperienze anche nella categoria C Gold. Ricordiamo tra le principali le annate con le maglie di Nerviano, Lesmo, Blu Orobica e Calolzio. Come detto, pivot atipico, che non si ferma solo a fare “il lavoro sporco fisico” sotto i tabelloni ma si sacrifica e lotta per la causa, partecipa attivamente sia in fase difensiva che di possesso palla.
Nell’ultima stagione in casa Calolzio prima dell’interruzione del campionato, aveva disputato 19 gare ufficiali, viaggiando a una media di 9 pts a partita e conquistando notevoli rimbalzi sotto il tabellone.
Le sue prime dichiarazioni da fortitudino: “ Non vedo l’ora d’iniziare, di scendere sul parquet, di conoscere i miei nuovi compagni di cui mi hanno sempre parlato un grand bene, così come della società. Sono pronto per questa nuova esperienza ”
Welcome Davide.


Altro innesto in casa Fortitudo per la nuova stagione 2020/2021. Alla corte di Coach Galli arriva Manuel Simone Riva.
Classe 99, Ala piccola/Guardia. Tecnica di elevato potenziale, dal talento cristallino. Dopo tutta la trafila nelle giovanili di Desio, ha intrapreso la sua avventura “professionistica” militando in serie B nell’Urania Milano, dove ha potuto farsi conoscere, facendosi trovare sempre pronto ...  Le ultime due stagioni le ha disputate in serie C Gold con la maglia del Cernusco sul Naviglio. Prima del lockdown ha disputato 18 gare ufficiali di campionato con una media di 10 pts a partita. Le premesse per ben figurare e portare il proprio contributo alla causa fortitudina ci sono tutte. Un grosso in bocca al lupo per la stagione.
Welcome Simone.


A completare il rooster per la nuova stagione della squadra che disputerà il campionato di serie C Gold, nella figura di “Under” ci sono tre ragazzi che negli ultimi anni si sono messi in evidenza nelle nostre giovanili. Stiamo parlando di Chirico Edoardo (2002), Tamagnone Norberto (2001) e di Brigatti Riccardo (2002).
I tre moschettieri ” faranno parte di questo nuovo progetto sportivo, dove la linea verde predomina … Sono ragazzi duttili che possono ricoprire più ruoli. Tecnici, dinamici, volitivi e che alle spalle hanno una scuola cestistica di tutto rispetto. Chirico, si è diviso tra Lissone e Bernareggio; Brigatti ha fatto altrettanto tra l’Osnago Basket e la Fortitudo Busnago; Tamagnone di fatto non ha mai messo piede fuori dalla nostra società … dalla nostra palestra.
Per Chirico e Tamagnone si tratta di continuare il percorso di crescita iniziato l’anno scorso sotto l’attenta supervisione di coach Galli. Brigatti invece si affaccia per la prima volta a tempo pieno in una senior.
Per loro un grosso in bocca al lupo per la nuova stagione che andranno a vivere.

Mauro Dell’Orto
Ufficio Stampa Fortitudo Busnago
canecaccia.com

06/07/2020 09:41

Partnership FARMACIA SEGALINI - GILBERTINA SORESINA

E' proprio vero che l'amicizia è il valore più importante per noi della Gilbe Family.
Ed è proprio grazie alla grandissima amicizia tra Davide Pala e Paolo Segalini che siamo felicissimi di annunciare che la Farmacia Centrale Segalini sarà partner della Gilbertina Soresina per il sesto anno consecutivo.
Insieme abbiamo vissuto tantissimi momenti esaltanti culminate con tre promozioni dalla Serie D alla Serie B e qualche altro deludente (l'eliminazione al primo turno di Playoff di Serie D il primo anno e la complicata prima esperienza in serie B lo scorso anno) e insieme ci auguriamo di vivere ancora tantissime emozioni.
Con la maglia marchiata "Farmacia Centrale Segalini" hanno giocato atleti dal passato incredibile come Mario Boni, Cristiano Masper e Roberto Chiacig.
Con quella maglia hanno giocato atleti che nelle minors hanno fatto la storia come Davide Giudici, Fabio Guzzoni, Alessandro Riccò, Enrico Massari, Pietro Del Sorbo, Roberto Cazzaniga, Martino Brogio; talenti venuti dall'Est come Filip Palac, Luka Roljic ed Emilio Banic, atleti a Km Zero come Andrea Pala, Fausto Martinelli, Francesco Tolasi, Stefano Oneta, Matteo Cipelletti; perfino un americano come Dwight Johnson.
Stiamo piano piano costruendo una storia.
Abbiamo tutte le intenzioni di guardare al futuro, ma ci piace tantissimo guardarci alle spalle per capire chi eravamo e chi siamo.
Non c'è storia senza passato, ma i libri di storia hanno ancora tante pagine bianche.
Sta a noi scriverle nel migliore dei modi.
E le scriveremo ancora assieme all'amico Paolo Segalini. #ForzaGilbertinaSempre  Marcello Barbuto GM e Responsabile Ufficio Stampa Gilbertina Soresina
canecaccia.com

06/07/2020 09:37

Campionato Serie B - 2020-21 NPO - ALTRO INNESTO PESANTE - GIOVANNI LENTI

Campionato Serie B - 2020-21  NPO - ALTRO INNESTO PESANTE - GIOVANNI LENTI

NPO  prosegue nella costruzione del proprio roster con l’inserimento di un’altra pedina pesante, mettendo sotto contratto il Centro toscano Giovanni Lenti, classe ’96 ma gia’ protagonista in Serie B con Firenze, Sangiorgese e Desio.

GIOVANNI LENTI  – Nato a Pisa il 15/01/1996  – Cm 200 – Centro

Giovanni Lenti  Nato a Pisa nel 1996, Viene connotato come un giocatore energico, intenso, grintoso e solido, sia per quanto riguarda la difesa che per l’attacco
Ha fatto il suo battesimo del parquet quando aveva solo 6 anni, a Livorno, città dove ha vissuto, indossando la maglia della Libertas Liburnia Basket. Le sue doti si mettono in luce in particolare durante le finali nazionali Under 15, tanto che nell’estate 2012 insieme alla nazionale italiana ottiene un quarto posto agli Europei Under 16 disputati in Lituania. Dopodiché nell’agosto 2013 approda a Bologna disputando il Campionato Under 19 DNG entrando anche a far parte del roster della prima squadra della Fortitudo in Serie B, L’anno seguente viene impiegato con più frequenza da coach Boniciolli e la Fortitudo viene promossa in A2. L’anno successivo nel 2015, si trasferisce per un breve periodo in Piemonte, per giocare con la Oleggio Magic Basket. A novembre ritorna in Toscana, ingaggiato dalla Fiorentina Basket Scandicci e, come Under 20, a disposizione anche per una chiamata in nazionale.
. La stagione agonistica migliore è stata, “professionisticamente” parlando, quella 2016-2017, in cui si è affermato nel Campionato di Serie B a soli 20 anni, facendo un ottimo percorso con i colori della Gessi Valsesia con 9 punti e 9 rimbalzi in 24 minuti in campo a partita. L’anno successivo e’ arrivato il trasferimento alla Sangiorgese in Serie B con uno score di 10 punti e 9 rimbalzi in 23 minuti di gioco a partita. Nel 2018-19 gioca a Desio dove diventa subito il perno della squdra e chiude il campionato con 28 minuti, 14 punti e 10 rimbalzi a partita prima di infortunarsi al ginocchio. Nell’ultima stagione quando era pronto a tornare in campo con il Basket Lecco e’ giunta la sospensione del campionato.
Giovanni commento cosi’ il suo nuovo accordo: “Ho scelto Olginate perché, dopo un anno di inattività per l'infortunio al ginocchio e il covid, mi è sembrato il posto perfetto per ripartire. La società e' sana e colma di entusiasmo, i giocatori che sono stati ingaggiati o confermati sono nomi importanti per la categoria che mi hanno fatto capire che la società non ha intenzione di fare un campionato di sopravvivenza e questo mi stimola molto. Ho parlato anche con coach Contigiani al telefono, mi ha spiegato quale è la sua idea di pallacanestro e mi è piaciuta davvero tanto. Ci sono tutti i presupposti per fare un campionato di ottimo livello. Ho visto qualche foto del palazzetto di Olginate pieno durante le finali per salire in B di qualche anno fa, ecco mi piacerebbe che quest' anno si possa rivedere il palazzetto gremito di persone. ''

Benvenuto Giovanni
  
Il CUORE NPO BATTE SEMPRE FORTE FORTE”
canecaccia.com

05/07/2020 09:05

La società Gilbertina Soresina è lieta di annunciare l'accordo con Emiliano Joaquin Moreno.

La società Gilbertina Soresina è lieta di annunciare l'accordo con Emiliano Joaquin Moreno.

Pivot, Argentino di Mendoza (come Furlanetto), di passaporto italiano.
200cm per 110Kg, Joaquin è un giocatore che nonostante l'imponente stazza ama correre in campo per aiutare i compagni sia in attacco che in difesa.
Gran rimbalzista, grande forza fisica e soprattutto una gran determinazione che lo porta sempre a volersi migliorare giorno dopo giorno e a voler aggiungere strumenti nuovi al suo gioco.
Ha giocato con: Anzorena, Municipalidad de Junin, Uniòn de Santa Fe, Centro Espanol, Atletico Tala.
Già compagno di squadra di Pablo Furlanetto in tre stagioni, la loro amicizia e la loro intesa saranno determinanti per aiutare la squadra a produrre gioco sull'asse Play-Pivot.

Il saluto verso i nuovi tifosi e la nuova società: "Grazie per avermi aperto le porte per entrare a far parte della vostra bella famiglia. Sono sicuro che con il vostro supporto, il lavoro di gruppo quotidiano e le giuste vibrazioni, sarà una grande stagione. Un abbraccio fortissimo e a presto".

Entusiasta per l'acquisto, coach Saverio Nero: " Moreno è un giocatore che esprime ciò che serve alla nostra squadra: forza, determinazione e, nonostante la mole, anche dinamicità che esprime in entrambi le parti del campo: in attacco giocando in diverse situazioni il pick ma anche con un grande senso della posizione a rimbalzo, con ottime capacità di letture per i propri compagni; in difesa è molto reattivo dinamico ed esprime il motto della nostra squadra che sarà NEVER GIVE UP.
Per noi un eccellente acquisto e ringrazio Cristiano che con pazienza ha cercato e trovato un gran bel giocatore per la nostra squadra".

Bienvenido Joaquin

Marcello Barbuto
GM e Responsabile Ufficio Stampa Gilbertina Soresina
canecaccia.com

05/07/2020 08:54

Jacopo Paroni è un nuovo giocatore della Gilbertina.

Jacopo Paroni è un nuovo giocatore della Gilbertina.

Playmaker di 20 anni, 174 cm per 73 Kg, Paroni ha fatto il percorso delle giovanili con la Vanoli Young, con cui ha anche giocato tre campionati di Serie D.
Lo scorso anno era a Izano, sempre in serie D.
Il commento di coach Saverio Nero: "Rimanendo in linea con il nostro obiettivo stagionale, Jacopo si colloca al meglio nel ruolo di Play accanto a Furlanetto.
Potrà imparare molto di fianco a Pablo, che sarà utile per lui e per la sua crescita... e di conseguenza sarà sicuramente utile al gruppo".

Welcome Jacopo

Marcello Barbuto
GM e Responsabile Ufficio Stampa Gilbertina Soresina
canecaccia.com

04/07/2020 13:34

Oggi è nato il nuovo profilo Ufficiale LinkedIn di Urania Basket Milano, che verrà utilizzato come Hub digitale per tutte le iniziative Business della Società e dei nostri Partners

Oggi è nato il nuovo profilo Ufficiale LinkedIn di Urania Basket Milano, che verrà utilizzato come Hub digitale per tutte le iniziative Business della Società e dei nostri Partners

Una nuova stagione sportiva è ormai alle porte, vogliamo essere un punto di riferimento per la città di Milano e per farlo abbiamo tracciato delle linee guida che riteniamo possano rappresentare sfide stimolanti nella sfera extra campo.

I nostri obiettivi da raggiungere saranno 5, come il quintetto che scende in campo il Sabato sera all’Allianz Cloud. Per perseguirli nel migliore dei modi è stata inserita una nuova risorsa a capo del team Marketing & Sales: Andrea Agazzani, Manager d’azienda con un importante background nella Sport Industry italiana.

Segui la nostra pagina: https://www.linkedin.com/company/urania-basket-milano

UFFICIO STAMPA URANIA MILANO
canecaccia.com

04/07/2020 13:27

Viktor Bojkovic è un nuovo giocatore della Gilbertina Soresina.

Viktor Bojković è un nuovo giocatore della Gilbertina Soresina.

Serbo, Ala Grande di 202 cm per 92 kg. 19 anni ancora da compiere, Viktor è dotato di un buon tiro, una buona tecnica in post basso e buone capacità di penetrazione.
Ottimo difensore e gran rimbalzista, la caratteristica principale del nuovo acquisto gialloverde è però il cuore, con la voglia e la capacità di lottare su ogni pallone.
Cresciuto nelle giovanili del Vizura di Belgrado, ha giocato nella miglior Lega serba riservata alle categorie Under prima di approdare, due anni fa a Monopoli in Serie C Gold e lo scorso anno a Taranto in Serie C Silver dove ha realizzato una media di 22 punti a partita.
Fortemente voluto dal DS Masper e dal coach Saverio Nero, che commenta così l'arrivo di Bojkovic: "Giocatore giovane ma di talento puro, che ci consentirà varie soluzioni tecniche. La sua voglia di migliorare produrrà sicuramente tanto per la squadra. Sono felice di averlo con noi anche perchè rientra in un progetto come il nostro che non parlerà solo al presente, ma anche al futuro. Non ci accontenteremo mai perchè l'obiettivo sarà sempre quello di migliorare, come squadra , come gioco e come crescita del gruppo".

Welcome Viktor
????
Marcello Barbuto
GM e Responsabile Ufficio Stampa Gilbertina Soresina
canecaccia.com

03/07/2020 11:56

Sarà Stefano Bossi da Trieste, il “metronomo” dei Wildcats della prossima stagione.

Sarà Stefano Bossi da Trieste, il “metronomo” dei Wildcats della prossima stagione.

Playmaker classe 1994 di 190cm, ha militato nell’ultima stagione ad Orzinuovi, con numeri da vero protagonista (14.2 pti, 5.1 assist, 33 minuti).
Pur essendo stato oggetto di mercato di alcune squadre di serie A (Trieste, Cantù, Brindisi), la dirigenza Urania in accordo con Coach Villa ha anticipato tutti, siglando con tempestività il contratto con il talentuoso giovane regista.
Si è particolarmente messo in evidenza nel campionato appena trascorso, aggiudicandosi il MIP (Most Improved Player), titolo attribuito al giocatore con la miglior crescita tecnica dell’intera A2.
Stefano Bossi (che indosserà la maglia #3): “Sono stato molto lusingato di essere stato cercato da alcune formazioni di serie A, dove avrei dovuto interpretare il ruolo di secondo play. Quando però sono stato contattato da Milano, che mi offriva il ruolo di titolare, la mia scelta è stata rapida e decisa. Ho trovato una società solida, con idee chiare, che ha voglia di riconfermare l’ottimo risultato fatto vedere quest’anno. Ci sono grandi spazi di miglioramento per entrambi e farlo insieme sarà la cosa più stimolante. Mi ha impressionato la sintonia che ho trovato fin dal primo colloquio con Coach Villa, con il quale sono certo, faremo un ottimo lavoro. La cornice di pubblico vista quest’anno da avversario, sarà certamente uno stimolo ulteriore”.
Debutta nel 2011 (16 anni) in Lega Due con la Snaidero Udine. Resta nella seconda lega nazionale sponda Trento (Aquila), contribuendo alla conquista della Coppa Italia di categoria. Sotto la guida di Coach Lino Lardo, veste per due stagioni la maglia di Trapani sempre in A2 (2015/2017), prima di tornare nella sua terra natale, che agli ordini di Eugenio Dalmasson, gli permettono di disputare i playoff promozione fino alla finale persa con la Virtus Bologna, con impiego di lusso da 25’ e 9.69ppg. Dopo il ritorno a Trapani, la sfortunata stagione a Piacenza, segnata dall’infortunio che lo ha tolto dalla scena per gran parte dell'anno. Il ritorno ai riflettori nel 2019/20, con la neo-promossa Orzinuovi.
Nelle 22 palla-a-due, è andato in doppia cifra in 19 occasioni, 3 oltre i 20 (Roseto 25; Verona 21, Ravenna 20). Secondo nella classifica degli assist (5.1) di tutta la serie A2.
Coach Villa: "Abbiamo scelto un giovane di grande spessore, con il quale ho trovato da subito ottima sintonia. Sono certo che farà molto bene, ha tutte le carte a sua disposizione per diventare leader di questa squadra”.
Nella giornata di venerdì, lo avremo ai nostri microfoni di #direttaurania insieme a Guido Papetta, per iniziare a conoscere l’Urania del futuro.
Benvenuto Stefano! Your Place To Be

Ufficio Stampa Urania Basket Milano
canecaccia.com

01/07/2020 08:52

Premiazioni BLACK + DECKER

Anche quest'anno (quinto) BLACK - DECKER (sito) sponsorizza il nostro sito e premia i migliori realizzatori dalla C Gold alla D Lombardia
con 1 Tagliabordi 550 W e 1 Levigatrice Mouse 55 W
Inoltre nelle partite in cui saremo presenti, premia i migliori realizzatori con 1 Levigatrice Mouse 55W

C SILVER- 30  novembre 2019, Basket Ome 01 - Pallacanestro Quistello, BENJAMIN ASAMOAH   (20 punti) premiato quale migliore realizzatore dell'incontro
con 1 Levigatrice Mouse 55W BLACK + DECKER
canecaccia.com  non solo basket
FIBIS  (Boccette) Eccellenza, Serie A, Serie B
bagnara1948.it
LIVE STREAMING
tutti i mercoledì e venerdì ore 20:30

Copyright 2010 canecaccia.com
All Rights Reserved